bang · Boardgames

[Giochi Da Tavolo] Bang! The Dice Game

Cari ragassuoli e care donzelle, il post di oggi è molto importante poiché ha una significativa valenza storica per questa webbettola de borgata. Il tema di oggi è stato deciso degli affezionati del gruppo Telegram e questo rappresenta un primo passo verso un progetto di collettività e comunità tra tutti noi. L’esperimento mi è piaciuto e vorrei che diventasse una prassi, garantendo un piano di pubblicazioni deciso insieme tra quelle che sono le mie possibilità economiche e culturali.

Ma ora, ciancio alle bande e diamoci dentro per scrivere le solite e tipiche due facezie dedicata a Bang The Dice Game.

C’era una volta Bang! ideato da Emiliano Sciarra e uscito all’inizio del millennio è stato uno dei primi giochi da tavolo che mai abbia fatto in vita mia quando iniziai a scoprire che oltre a Magic The Gathering e ai pupazzi Games Workshop ci fosse qualcosa in più. Non scrivo una sciocchezza se affermo che gioco a Bang! da almeno quindici anni ma forse quasi venti e l’ho sempre trovato divertente. Tuttavia negli anni ho imparato a conoscerne i pregi e i difetti. Difetti ai quali questo Bang The Dice Game prova, in un certo modo, a mettere una pezza.

Il gioco è stato sviluppato da Michael Palm e Lucas Zack edito in Italia da DV Giochi come il suo predecessore e costa circa quindici euro. Bang! The Dice Game non è completamente indipendente dalla lingua poiché è necessario leggere le abilità dei personaggi ma sul sito DV giochi potete in ogni caso consultare le regolamento . Potete vedere già qui.

La confezione del gioco è identica come formato a quella dell’originale ad eccezione chiaramente del contenuto. Nel Bang! originale trovate delle carte e dei segnalini, in questo Bang! The Dice Game trovate carte, segnalini e cinque dadi a sei facce personalizzati con simboli creati ad hoc.

Il motore del gioco

L’idea di base è la stessa: Abbiamo un gioco a ruoli nascosti con obiettivi diversi dove sostanzialmente i fuori legge dovranno uccidere lo sceriffo e viceversa mentre il rinnegato dovrà restare l’ultimo in vita. A differenza del gioco originale Bang The Dice Game utilizza la meccanica del Dice Pool ossia ogni giocatore nel suo turno lancia dei dadi a sei facce che replicano le carte e decide se accettare i risultati ottenuti e ritirare tutti o solo alcuni i dadi (reRoll and lock). La stessa meccanica viene utilizzata in giochi come King Of Tokyo e King On New York.

Il risultato è certamente un compromesso semplificato ma interessante con pro e contro. I pro sono sicuramente un gioco più rapido e avvincente dove il problema dell’eliminazione del giocatore viene attenuato perché la partite durano meno tuttavia è più difficile bluffare perché tutti vedono i risultati da dadi che decidi di tenere o di ritirare e considerando la brevità della partita è molto rischioso evitare di sparare al proprio bersaglio primario così come manca tutta la parte delle carte equipaggiamento che davano un senso di forza e progressione. Ciò di cui sento davvero la mancanza è l’assenza della carta mancato perché era per me uno degli elementi più divertenti e che aiutavano nell’immedesimazione.

Quindi se aspettate la risposta alla domanda “è meglio Bang! classico o Bang The Dice game?” Beh, come già accaduto in questo blog non può mancare un bel “it depends” pronunciato con forte accento di Oxford. Io sinceramente preferisco Bang! The Dice Game come riempitivo introduttivo o ultimo giro per chiudere la serata. Non essendo un bravo baro l’aspetto di bluff meno marcato personalmente non è un difetto ma capisco per chi invece possa essere un tema significativo. Non sopportano anche l’eliminazione del giocatore vedo la brevità della partita come un pregio.

La risposta è quindi ognuno gruppo può avere il suo. Un gruppo family o particolarmente casual potrebbe preferire Bang The Dice Game mentre un gruppo di agguerriti pistoleri potrebbe scegliere il titolo originale.

Se volete acquistare Bang! The Dice Game o uno dei prodotti della linea Bang! che in generale vi consiglio di provare, potete farlo qui.

Ebbene cari ospiti di questa webbettola la chiaccherata di oggi è giunta a termine. Vi si ricorda che stelline e commenti sono la benzina e l’unica moneta che vi verrà richiesta per partecipare a questo gioviale convitto.

Vi ricordo come sempre che potete supportare questo blog e tutta la produzione Cornerhouse attraverso questo link di affiliazione Amazon: Facendo acquisti su Amazon partendo da questo link. Per te non cambierà nulla, ma a me Amazon farà avere una minuscola percentuale dell’acquisto che come vi ho ribadito più è circa il valore di un caffè.

Se invece siete ancora più audaci e generosi e seciò che leggete vi ha sempre sollazzato lo spirito e avete voglia di offrimi un caffè e Cornetto potete farlo qui, sul mio profilo Ko-Fi. Si tratta di un di più non necessario e semplicemente gradito. Nessuno verrà mai bloccato fuori perché non ha lasciato la mancia. Take It Easy.

Inoltre se siete fan dei socialcosi potete trovare il Cornerhouse su:

Potete inoltre trovare le dirette e le chiacchere del Cornerhouse su Twitch

Se volete invece avere un rapporto diretto con la produzione dei contenuti di questo blog, poter partecipare alla scelta della scaletta mensile, e ricevere news e aggiornamenti su tante iniziative non solo legate al Cornerhouse, potete iscrivervi al canale telegram a questo link: https://t.me/cornerhouse

3 pensieri riguardo “[Giochi Da Tavolo] Bang! The Dice Game

  1. Io sono tra quelli che aveva votato questo!
    Beh, questo post mi fa dedurre che preferirei ancora la versione classica, il bluff è proprio la meccanica che mi piace di più.
    Non gioco da un po’ ma c’è stato un periodo in cui era un appuntamento fisso, avevo anche l’app per smartphone… mi hai fatto venire voglia di riscaricarla! 😁

    Piace a 1 persona

    1. Si confermo se per te il bluff è importante allora meglio l’originale. Potresti cercare info su samurai Sword utilizza il bang system ma non ha l’eliminazione del giocatore che come avrai capito io non sopporto.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...