Archivi categoria: Pimp My Game

Pimp My Game #1 Boss Monster. Parte 1

1520002440-picsay

Bentrovati ragassuoli, oggi inauguriamo il nuovo progetto di questa appassionata webbettola che ha sempre mille idee, poco tempo e altrettanta poca costanza. Ma, dato che nessuno ci corre dietro, possiamo sempre fare un po’ quello che ci pare. Olè.

Fin quando da pischello sei stato iniziato al giuoco intelligente attraverso la prima edizione di D&D, hai sempre avuto la pulsione a crearti le tue storie, le tue regole e tante altre personalizzazioni. Maledetto Ego protagonista! Anche oggi,senti spesso questo fremito che ti parte dal pollicione del piede destro a salire. La differenza sostanziale è che oggi non hai tempo di inseguire tutti i tuoi progetti. Di conseguenza, piano piano li porti avanti ma con tanto, tanto ritardo e in maniera frammentaria. Magari per un mese “lavori” ad una cosa poi improvvisamente smetti semplicemente perché per un paio di settimane non hai potuto dedicarci tempo e fai altro. Dopo qualche tempo, ta dan, ecco che ritorna in auge uno dei tuoi tanti vecchi progetti. Riuscirai mai a finire qualcosa? Boh. La verità è che forse la parola fine ti spaventa e quindi non finisci mai niente chissà.

Giusto per tirare in mezzo un po’ di psicologia spiccia. In molti sostengono che quando finisci un libro, un disco, un disegno o qualsiasi altra cosa, esso non ti appartenga più. Diventa di tutti. Che questo sentimento di perdere il possesso di qualcosa ti faccia paura? Beh ti sa di si.

Ad ogni modo, non cianciamo troppo le bande che poi cascano la palline e non va bene. Oggi inizi a parlare di una serie di modifiche che sta apportando ad un giochino di carte che te garba assaje ossia: Boss Monster.

La casa madre del gioco ha rilasciato in maniera assolutamente free aggratise i sorgenti di photoshop del layout delle carte di gioco rendendo abbastanza easy crearsi del materiale proprio. Così l’altra sera che ti sei trovato un attimo di pace, hai ripreso una vecchia idea ed ecco qui il risultato.

La tua prima carta eroe epico ispirata con ironia a Castlevania.

DCK_Epic_Hero_Belmont.jpg

La carta è ancora graficamente in fase beta perché ti mancano alcuni font che devi recuperare e poi la metterai a disposizione di tutti voi ragassuoli che vi sollazzate lo spirito tutto in questa webbettola de Borgata.

La carta è stata già testata è ha raggiunto lo scopo ossia quella di essere tremendamente cattiva e permettere ai giocatori di divertirsi in epiche bastardate.

Il tuo obiettivo (ora ti rivolgi a chi conosce il gioco) è di creare un set di carte Eroe e Incantesimo che si basino sul concetto di far cambiare tesoro alle carte stanza o di attivare particolari bonus in funzione delle combinazioni di tesori presenti nel dungeon.

Ad esempio: Riccardo Belmonte entra nel dungeon dove c’è maggioranza di tesori “spada” e si potenzia per ogni tesoro croce presente nello stesso. La prossima carta di tua creazione è un incantesimo che permette al giocatore di cambiare il simbolo tesoro su una stanza di un avversario. Una combo sfascia amicizie. La terza carta sarà una carta oggetto con lo stesso effetto dell’incantesimo aumentando di un po’ la possibilità di incasinarsi la vita.

Riccardo Belmonte avendo tredici punti vita può davvero rappresentare la sconfitta per un giocatore avversario se potenziato a dovere.

Voi ragassuoli avete mai pensato di modificare un vostro gioco piuttosto che aggiungere del materiale fan made? Se avete mai giocato di ruolo vi è mai venuta voglia di creare la vostra storia?

PS. Comunque inizi a pensare che aldilà degli orrori ortografici che ti scappano ogni tanto, stai diventando bravino a scrivere ‘ste fregnacce. In fondo per dirvi: “Hey ragassuoli ho fatto un carta personalizzata di Boss Monster, vi piace?” Hai impiegato più di seicento parole. Daje!

Annunci