[Cinema][Disney] Cruella. Spoiler and sugar Free

Il cattivo nelle storie è da sempre un tassello fondamentale del viaggio dell’eroe che intraprende per individuare se stesso. Più è complicato avere la meglio sull’avversario finale più l’eroe avrà compiuto un impresa epica e leggendaria e più a fondo avrà ritrovato il suo vero io. Non sempre si si tratta di sconfiggere il drago, salvare la pulzella e restaurare il regno, ogni genere narrativo ha il suo villain e tanti di essi sono affascinanti quanto se non di più dell’opera stessa: Pensate al Joker senza il quale il vero matto sarebbe Batman o a Darth Vader su cui si basa la più bella saga familiare del cinema pop, giusto per citare due icone famosissime ma potremmo continuare per ore e tutti avrebbero almeno un nome da aggiungere.

Ultimamente stiamo assistendo ad sorta di revisione storica di tanti personaggi malvagi che per decenni sono stati considerati dei veri e propri stronzi e sembra che la Disney in un modo o nell’altro abbia economicamente ragione. Una sorta di arrampicata sugli specchi: “si siamo cattivi ma è colpa del mondo se lo siamo diventati.” Prima Malefica ed ora Crudelia sono due tra i più famosi malvagi della casa di Topolino ad aver subito o goduto, decidete voi,  di queste opere di redenzione. Cruella da pochi giorni al cinema e in accesso VIP su Disney Plus racconta le origini di una bellissima e affascinante Orfana nonché talentuosa stilista la quale in un film all’Ocean’s Eleven va alla ricerca del suo riscatto sociale.

Non mi dilungherò sulla trama di questo quasi-prequel per cui non vi aggiungerò altro sugli eventi del film perché ci sono un paio di plot twist che è giusto che possiate apprezzare.

Così a caldo subito dopo la visione del film ci sono due cose mi sono garbate tantissimo: una colonna sonora incredibile fatta di tanto rock alla vecchia maniera con alcuni brani eccellenti dei Queen, degli Stones, dei Black Sabbath e alcune cover molto ispirate come quella di Whole Lotta Love dei Led Zeppelin reinterpretata in modo interessante da Ike e Tina Turner mentre il tema I’m Cruella è suonato da Florence andh the Machine. Poi ho capito di essermi innamorato di Emma Stone: Accidenti se ha recitato incredibilmente bene sono rimasto piacevolmente colpito dicendo proprio durante il film milza che brava!  Se Joaquin Phoenix ha vinto l’oscar per il suo Joker io credo che la Stone meriti almeno la nomination.

Per il resto Cruella diretto da Craig Gillespie è il classico film con un buon ritmo qualche ottima idea estetica in cui i ladri non sono i cattivi ma sono le simpatiche canaglie dal cuore tenero, due ore e diciassette minuti che filano via lisce senza mai annoiare tuttavia senza il fascino di Emma Stone e la sua interpretazione il film avrebbe chiaramente perso spessore ma hey il film porta il nome del suo personaggio quindi…

Quindi alla signora Carlotta Cornerhouse e al qui presente il film è piaciuto molto e non possiamo far altro che invitarvi a guardarlo alla prima occasione che sia al cinema o come abbiamo fatto noi sul divano pagando l’accesso anticipato su Disney Plus il servizio di streaming on demand della Disney.

Prima di chiudere giusto una considerazione: Cruella NON è il Joker avranno anche  costruito un trailer davvero molto simile e ne avranno citato il recente film con fotografia e regia spesso molto simili ma per quanto i due villain siano un folli c’è un abisso tra i due film. Il Joker di Phoenix è un film pesante violento che per alcuni versi ti fa provare pietà per la nemesi di Batman e racconta un viaggio verso l’abisso interiore. JOKER È un film pieno di violenza e drammaticità mentre Cruella ha un ritmo diverso e un finale completamente opposto in quanto il personaggio della Stone dall’animo ribelle, un po’ punk con la duplice personalità come i suoi capelli risolve se stessa differentemente al Joker, rispettando i tipici canoni narrativi della casa di Topolino andando anche a smontare perfino l’incipit narrativo de La Carica dei Cento e Uno.

Cruella è salva, Cruella è bellissima.

Ora, vi prego voi in Disney promettetemelo non fate un film in cui Scar diventa buono che mi resta da odiare solo lui tra i cattivone affascinanti e intelligenti della Disney.

Ebbene cari ospiti di questa webbettola la chiaccherata di oggi è giunta a termine. Vi si ricorda che stelline e commenti sono la benzina e l’unica moneta che vi verrà richiesta per partecipare a questo gioviale convitto.

Potete supportare questo blog e tutta la produzione Cornerhouse attraverso questo link di affiliazione Amazon: Facendo acquisti su Amazon partendo da questo link. Per te non cambierà nulla, ma a me Amazon farà avere una minuscola percentuale dell’acquisto che più o meno è circa il valore di un caffè.

Se invece siete ancora più audaci e generosi e seciò che leggete vi ha sempre sollazzato lo spirito e avete voglia di offrimi un caffè e Cornetto potete farlo qui, sul mio profilo Ko-Fi. Si tratta di un di più non necessario e semplicemente gradito. Nessuno verrà mai bloccato fuori perché non ha lasciato la mancia. Take It Easy.

Inoltre se siete fan dei socialcosi potete trovare il Cornerhouse su:

Se volete invece avere un rapporto diretto con la produzione dei contenuti di questo blog e ricevere news e aggiornamenti su tante iniziative non solo legate a Cornerhouse, potete iscrivervi al canale telegram a questo link: https://t.me/cornerhouse

9 commenti

  1. Non ho visto questo film, ma le revisioni operate sui cattivi mi stanno un po’ stuccando: tra dare un motivo per la stronzaggine dei nemici e renderli antieroi o anime buone spezzate dalla vita (vedi alla voce Maleficent) passa molta differenza.
    Malefica, ancora ancora, era una stronza tignosa nel film animato e nella fiaba, ma Crudelia è una farabutta irredimibile, capace – la volta che le piacessero le giacche di pelle – di scuoiare neonati per farsi i vestiti.
    Questi film sono praticamente gli elseworld della Disney, nessun contatto con le opere storiche e voli pindarici per creare nuove icone a tavolino, per chi apprezza un tocco di amaro in contrasto con la zuccherosità di molte delle principesse.

    Piace a 2 people

    • Come scrivevo sotto al commento del nostro compare, sono d’accordo in linea di principio sono contrario a queste operazioni se non fosse che questo film mi è proprio piaciuto. Il mio presentimento è che Disney voglia trasformare i classici nei what if e rendere canonici questi film. Ovviamente lo scopo è vendere costumi e giocattoli. Per dire al carnevale dell’anno scorso ho visto delle Malefica cosa impensabile prima dei film con la Jolie.

      Piace a 1 persona

      • Nulla vieta che il film possa essere riuscito bene per vari motivi 😉
        Riguardo alla ricanonizzazione, non sarà un grande problema, dato che i classici Disney non sono quasi mai in continuità reciproca (e quando lo sono, è questione di pochi fotogrammi).

        Piace a 1 persona

  2. Mi trovo d’accordo con il Conte sull’operazione “Redenzione” dei villain. Non ho visto il film e, nonostante tu ne abbia disegnato i tratti salienti con cura tale da darmene salire la scimmia, rimango generalmente freddo di fronte a queste opere “caritatevoli” di redenzione. Considerando il film come un “fuori canone”, un “What if” posso anche accettarlo, ma se l’intento è di proporre il personaggio sotto una nuova e più sfaccettata luce, deve essere coerente con la sua originale“cazzimma”. Joker ha aperto e indicato la via, ma perché gli si è cucito un vestito coerente supportato da una recitazione stellare. Se Disney inizia a farlo in serie, rischio di fare una pira di tutta la collezione di Topolino, DVD e blu-ray Disney quando mi propineranno il prequel di Darth Vader rivisitato in chiave “esercito della salvezza”.

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...