[Fumetti] Flash Zagor. La Scure E Il Fulmine. Il Team up che aspettavo.

Buongiorno ragassuoli e gentili donzelle oggi iniziamo la settimana cianciando di team-up che attendevo da diverso tempo quello tra Zagor e Flash. In linea generale sono molto stupito positivamente dall’operazione che DC Comics e la Bonelli stanno portando avanti i cui primi frutti si sono visti alla Lucca del 2019 con la pubblicazione del primo albo dedicato a Batman e Dylan Dog. Chiaramente l’interesse dei più era proprio dedicato a questa seconda coppia vista la potenza commerciale su cui i due brand possono contare, ma io confesso che per quanto Batman e Dylan mi incuriosissero (qui trovate il vecchio post), la mia attesa  era tutta concentrata su questo incontro tra due eroi puri come Zagor e Flash (e poi lo sapete, Batman è gagliardo e ha delle storie stupende con i miglior villain dei Comics ma il mio cuore è tutto per il monarca della velocità).

Come per quanto accaduto con la prima “coppia” anche in questo secondo e più recente caso, le uscite commerciali seguono lo stesso modello: Abbiamo un albo 0 in formato bonellide che racconta l’inizio della storia dell’incontro tra i due personaggi e spiega perché accadrà. L’albo viene proposto in doppia copertina ad opera di Carmine Di Giandomenico, le quali se messe vicine formano un unico disegno; una dedicata a Zagor l’altra a Flash. La seconda pubblicazione, invece, è sempre un albo bonellide in cui viene riproposta la storia dell’albo singolo e vengono inserite alcune storiche storie di Zagor e Flash di cui ad esempio vi ripropongono l’intramontabile Flash Dei Due Mondi e una run dedicata al Barry del New 52 scritto da Francis Manapul.

Oltre a conoscere il mio amore per Flash sapete anche che io ho un certo feticismo per gli editoriali e le pagine di approfondimento beh, qui il lavoro è fatto bene ma sinceramente non avevo dubbi che essendoci di mezzo la nostrana casa editrice di fumetti andasse, tutto venisse presentato nel modo, secondo me, giusto. Per cui ancora prima di giudicare i contenuti sono contento perché il prodotto è curato e fatto bene.

Carmine Di GIandomenico e me piace sempre molto

Il punto di vista di questo commento è quello di un lettore appassionato di Flash ma che non ha mai letto una sola pagina di Zagor e proprio per questo mi sento il target perfetto per questa operazione. La struttura narrativa di questo albo 0 è proprio quella di creare interesse e secondo me ci riesce perfettamente grazie ad un paio di tavole in particolare quelle dedicate all’eroe bonelli che mi hanno fatto pensare: “Hey ma con tutti questi villain fighi, Zagor deve essere stata una gran letture e me la sono persa! ‘tacci mia!”.

La trama scritta da Giovanni Masi e Mauro Uzzeo di per se è semplice ma è in pieno stile comics amerrigano senza quel pesantissimo (e discutibile) elemento di trama sulle origini del Joker inserito da Recchioni nell’albo 0 dedicato a Batman e Dylan Dog: i due protagonista percepiscono la presenza di un bambino che sembra sia in grado di muoversi attraverso la Forza Della Velocità nei due universi e decidono di indagare su ciò che è accaduto. Questa scelta li porterà nei prossimi albi inevitabilmente ad incontrarsi.

L’abbinamento funziona? E chi può dirlo, no davvero è difficile scriverlo. Da una parte abbiamo un mondo Super Eroistico pieno di super poteri, viaggi a velocità della luce e multiversi mentre dall’altra abbiamo la tipica, ma non in senso dispregiativo, narrativa di avventura ideata da Sergio Bonelli. Ciò che accomuna però i due personaggi è il rappresentare un certo modello di eroe puro e positivo per le rispettive case editrici nonostante la pesante perdita e il desiderio di vendetta che li hanno formati ai loro esordi. Forse potremmo considerarli spiriti affini, uomini che possono comprendersi e per come gli autori sembra che si vogliano giocare la storia, sospetto che il bambino abbia in qualche modo a che fare con il passato dei due eroi.

Buona la prima mi viene da dire, ora spero però che inizi ad arrivare anche la sostanza poiché scrivere un buon albo 0 è per chi lo fa di mestiere più semplice che portare a casa un finale soddisfacente. Cosa che oggi con i lettori che sono diventati viziati e perennemente in vena di far lagne e di criticare è più complesso. L’occasione è d’oro specie per la Bonelli che non può fallire degli appuntamenti così “storici” per la nostra casa editrice. Io che sono un lettore semplice che vede il fumetto come divertimento oggi comprerei Zagor, onestamente alcuni villain mi hanno incuriosito quindi si, andrei alla ricerca di vecchi albi con quei vecchi personaggi e poi chissà.

Ebbene cari ospiti di questa webbettola la chiaccherata di oggi è giunta a termine. Vi si ricorda che stelline e commenti sono la benzina e l’unica moneta che vi verrà richiesta per partecipare a questo gioviale convitto.

Vi ricordo come sempre che potete supportare questo blog e tutta la produzione Cornerhouse attraverso questo link di affiliazione Amazon: Facendo acquisti su Amazon partendo da questo link. Per te non cambierà nulla, ma a me Amazon farà avere una minuscola percentuale dell’acquisto che come vi ho ribadito più è circa il valore di un caffè.

Se invece siete ancora più audaci e generosi e seciò che leggete vi ha sempre sollazzato lo spirito e avete voglia di offrimi un caffè e Cornetto potete farlo qui, sul mio profilo Ko-Fi. Si tratta di un di più non necessario e semplicemente gradito. Nessuno verrà mai bloccato fuori perché non ha lasciato la mancia. Take It Easy.

Inoltre se siete fan dei socialcosi potete trovare il Cornerhouse su:

Potete inoltre trovare le dirette e le chiacchere del Cornerhouse su Twitch

Se volete invece avere un rapporto diretto con la produzione dei contenuti di questo blog, poter partecipare alla scelta della scaletta mensile, e ricevere news e aggiornamenti su tante iniziative non solo legate al Cornerhouse, potete iscrivervi al canale telegram a questo link: https://t.me/cornerhouse

6 commenti

  1. Io ho letto la versione da fumetteria che aveva solo la storia crossover, comunque mi è piaciuta.. bella la carrellata di tutti i villain dei due eroi. Fa certamente voglia di sapere come si evolve la vicenda

    Piace a 1 persona

  2. Da lettore di Zagor che poco conosce di Flash, questo assaggio mi è piaciuto, molto più di quello di Dylan dog/Batman. Il problema sarà quando i due personaggi dovranno interagire, si sa che il limite dei poteri di Flash è dettato solo dalle necessità di sceneggiatura e i suoi nemici potrebbero annichilire Zagor in mezzo secondo… temo il peggio.

    Piace a 1 persona

  3. Non ho letto nessuno dei due, devo dire che mi lasciano stranito gli abbinamenti: con Dylan avrei visto meglio Constantine, o persino Detective Chimp ( XD ) piuttosto che Batman e fatico anche a trovare un legame tra Zagor e Flash – con Zagor starebbe bene un Jason Blood prima maniera, alcuni amici di Zagor hanno un background “occulto” se ricordo bene. Oppure un Jonah Hex.
    Magari un giorno proverò a leggerli, per ora non posso farmi che viaggi basato sul nulla 😛

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...