Cinema e Serie TV

[Cinema][Netflix] Over The Moon. Un dolcissimo e coloratissimo film d’animazione.

Da poco più di un mese è disponibile sul catalogo Netflix, un film d’animazione decisamente tra i più interessanti il cui titolo è Over The Moon prodotto in collaborazione con Sony Pictures.

Se vi facessi il nome di Glen Keane forse a nessuno direbbe niente eppure, il regista di Over The Moon è in uomo a cui tutti gli appassionati Disney devono qualcosa in particolare tutti coloro che amano o hanno amato il cosiddetto Rinascimento Disney di fine secolo scorso. Keane è stato il supervisore del reparto animazione per Disney per diverso tempo e questo si rivela il punto di partenza più importante per commentare correttamente questo film d’animazione prodotto da Netlfix. Fei Fei la protagonista di questo viaggio di formazione condivide diversi aspetti del Girl Power moderno espresso dalle principesse della casa di Topolino e tutta la storia farà da viatico per superare il lutto per la dolorosa scomparsa prematura della mamma.

Come è accaduto nei più recenti Rapunzel, Vaiana e i due capitoli di Frozen, i maschietti si rivelano comprimari più o meno essenziali al compimento della storia che in questo caso è completamente incentrata su quattro personaggi femminili: Fei Fei,Chang’a la regina del regno Di Lunaria, la nuova compagna del padre che rappresenta il presente e il futuro e la madre purtroppo scomparsa che è il passato

Anche le struttura in tre atti che sfiora il musical tipico di molti classici Disney è assimilabile alla forma narrativa con cui Over The Moon è stato concepito. Non a caso, il primo commento che ho fatto dopo la prima visione del film è stato proprio quello di dire “Quelli di Netlfix hanno preso un manuale di cinema della Disney lo hanno applicato con rigore e, cavolo, il risultato è proprio bello.”

Già, perché Over the Moon è una bellissima, dolcissima e coloratissima favola sull’amore declinato in tantissime delle sue forme primarie. L’amore tra Madre e Figlia, tra Fratello e sorella e tra Uomo e donna e, se come ci ha insegnato Elsa al termine del primo Frozen, è l’amore che le permette di controllare i suoi immensi poteri così qui ci viene detto che è l’amore che abbiamo nel presente è ciò che ci aiuta a colmare il vuoto che gli affetti perduti ci lasciano quando non ci sono più senza che questo, però, significhi dimenticare.

Un bel messaggio non c’è dubbio discretamente confezionato e colorato con alcuni brani orecchiabili e piacevoli.

Se questo è il primo tassello forse il secondo, tenendo conto anche di Klaus verso l’animazione di qualità direi che i presupposti per realizzare una serie di classici Sony-Netflix ci siano tutti.

Tuttavia, ci sono alcune cose ancora da migliorare come secondo me quello di ridurre il numero di personaggi perché poi il rischio di averne qualcuno di troppo si fa più marcato così come è necessario scrivere brani musicali ancora più memorabili perché il brano Pop Dance di presentazione della regina è valido così come Volo Via cantano da Elodie ma ne serve qualcuno in più se si vuole spingere in quella direzione.

Vi consiglio di vedere Over The Moon se avete voglia di una favola romantica e gentile anche in compagnia dei vostri figli. Involontariamente l’ho visto con mia figlia e se alla prima visione è stato traumatico perché entrambi ci siamo commossi che tanto lo sapete quanto io sia mollicone, adesso è lei a chiedere di vederlo ma non solo mi è stato utile per spiegarle anche cosa è successo al suo unico bisnonno poche settimane fa.

Ebbene cari ospiti di questa webbettola la chiaccherata di oggi è giunta a termine. Vi si ricorda che stelline e commenti sono la benzina e l’unica moneta che vi verrà richiesta per partecipare a questo gioviale convitto.

Ma, se ciò che leggete vi ha sempre sollazzato lo spirito e avete voglia di offrimi un caffè potete farlo qui, sul mio profilo Ko-Fi. Si tratta di un di più non necessario e semplicemente gradito. Nessuno verrà mai bloccato fuori perché non ha lasciato la mancia. Take It Easy.

Inoltre se siete fan dei socialcosi potete trovare il Cornerhouse su:

Se volete invece avere un rapporto diretto con la produzione dei contenuti di questo blog e ricevere news e aggiornamenti su tante iniziative non solo legate a Cornerhouse, potete iscrivervi al canale telegram a questo link: https://t.me/cornerhouse

3 pensieri riguardo “[Cinema][Netflix] Over The Moon. Un dolcissimo e coloratissimo film d’animazione.

    1. Si, non ha il dettaglio visivo dell’ultimo Frozen 2 in cui gli abiti di Elsa sono incredibili ma forse non hanno nemmeno cercato di rivaleggiare visto lo stile Sony adottato in Hotel Transilvania. Detto ciò se ti piacciono quei film come a me ti piacerà anche questo. Ne sono abbastanza sicuro.

      "Mi piace"

  1. Non è malaccio, il tema dell’andare avanti è veramente ben espresso, solo che non sono riuscito a sopportare le canzoni e ho avuto l’impressione che la storia non fosse abbastanza corposa per un film da 95 (molte scene mi sono parse messe lì giusto per allungare il brodo). Gli elementi che mi sono piaciuti di più sono quelle famigliari, hanno un calore molto dolce.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...