[Cinema][Disney] [Repost]Big Hero 6.

bighero6-cornerhouse-01

Ciao ragassuoli, anche il post di oggi nasce dal rework su un vecchio post il quale è già apparso su questa webbettola zeppa di cialtroneria e facezie. A differenza di quello dedicato a Rapuzel, le ciance scritte per Big Hero 6, le cancellai nella crisi del blog del 2016, periodo in cui sparì molto del materiale che avevo scritto perché pensavo che avere un blog che affrontasse temi pop’n nerd a 360 gradi fosse meno figoso (come direbbe Zoolander) rispetto ad blog più specifico e di settore.

Fortunatamente Wordfess non ha cancellato tutti i post, ma li ha “bozzizzati” quindi andando a cercare tra tutti post pubblicabili, ecco che qualche cosa di vagamente decente è ancora ritrovabile.

Per cui dato che sto maturando grazie alla piccola miniCornerhouse e a qualche lettura specifica, una discreta competenza sul mondo Disney, ho deciso di continuare a ripescare i vecchi post dedicati ai classici, di aggiornarli e correggerli e renderli più attuali. Mi auguro che anche il post di oggi vi possa piacere.

Questa era l’introduzione scritta nel 2015:

L’ultimo natale mi sei perso Big Hero 6 ma grazie ad un compleanno fortunello sono riuscito a recuperare questo e altri film che ora potrò godermi sul divano in modalità “spapanzato” con upgrade di gelato quando necessario o nel letto in modalità pensionato con il lenzuolino che “tira il venticello” come dice Carlotta anche con le finestre tutte chiuse.

Pronti Noi Zi Va (Antico motto Orchesco prima di andare al cinema)

La Disney aveva già affrontato il tema dei super eroi supportata dalla Pixar con Gli Incredibili, film d’animazione in CGI che onestamente anche rivisto oggi, continua ad non farmi impazzire  mentre nel 2014 in piena fase due del Marvel Cinematic Universe dopo quei due film che per me ancora oggi sono pazzeschi ossia Avengers e The Winter Soldier, la Disney ha capito che era il momento buono per realizzare il 54esimo classico sfruttando il tema super eroi.

Fortunatamente aver azzeccato il momento giusto per fare dei bei dollaroni profumati (come direbbe Flyn Rider) non ha inficiato sulla qualità del prodotto. Big Hero 6 è un gran bel film adatto più ai trentenni che ai pupini, un film per Nerd raccontato come la Disney ha imparato a fare ma che mantiene anche i punti di forza e di coinvolgimento delle storie a fumetti più classiche. Non ha caso, magari non tutti lo sanno ma Big Hero 6 è in realtà un fumetto Marvel mai pubblicato in italia, scritto da Steven T. Seagle e Duncan Rouleau e uscito per la prima volta nel 1998.

Le differenze sono sostanziali per quanto le idee di base siano simili, Baymax nel fumetto in realtà è costruito basandosi sul cervello del padre di Hiro ad esempio e anche il team è composto da personaggi diversi: le uniche due protagoniste in comune sono Gogo e Honey Lemon

La realizzazione Tecnica è colossale e grazie al disco raggio blu le immagini sono semplicemente magnifiche, colorate e definite in modo magistrale che già solo per questo vien voglia di guardare il film ventordici volte. Non a caso il Big Hero 6 ha vinto l’oscar nel 2015 come miglior film d’animazione.

La trama è semplice, come in realtà in tantissimi fumetti e infatti si sviluppa nel classico stile di nascita del super eroe che ha fronte di un evento traumatico inizia a dare la caccia ai villanzoni in cerca di vendetta. Non per questo la sceneggiatura è brutta ma anzi,  tutto funziona alla grande e i tasselli vanno ognuno al loro posto. Infatti, come ogni opera scritta in tre atti abbiamo poi il momento della crisi che la Disney ha imparato a gestire con la sua familiare moralità ed infine il combattimento finale con la vittoria degli eroi e il super eroico gesto finale.

Bighero6-cornerhouse-02

Il protagonista assoluto su cui tutto il film poggia la sua unicità è BayMax doppiamo da un gentile Flavia Insinna, un robot “assistente personale Sanitario” un incrocio tra l’omino michelin, quello dei mashmellows e Soldato dei Pinguini di Madagascar per la sua tenerezza che alla fine del film vostra moglie/fidanzata/amiche/madre/sorella/figlia ne vorranno uno personale. Quindi caro Johnny ora ti tocca cercare un Baymax su amazon.

Big Hero Six è davvero un film Marvel a tutti gli effetti anche se non fa parte del MCU, come testimonia il cameo di  Stan Lee che fa la sua comparsa come padre di Fred, uno dei personaggi principali.

Bighero6-cornerhouse-06

Big Hero 6 appartiene ad un secondo filone all’interno dei classici moderni Disney: Da una parte abbiamo i Musical come Frozen e Oceania (Moana) e dall’altra parte abbiamo lungometraggi come questo o come Zootropolis e Ralph Spaccatutto che si differenziano per l’assenza della tipica principessa Disney e per l’assenza delle millemila canzoni. In Big Hero 6 però c’è una canzone tra l’altro è anche molto orecchiabile anche perché si basa sul più paraculo e funzionale giro di accordi Lam, Fa, Do, Sol che funziona sempre (anche il ritornello di Let It Go aldilà della tonalità sfrutta lo stesso giro).

Quando guardai per la prima volta Big Hero 6 ne rimasi entusiasta e lo considerai tra i più belli che avessi visto fino a quel momento. Ancora oggi sono convinto che sia un gran bel film, quindi la mia idea, il mio giudizio su questo film era ed è rimasto più che positivo. Sto preparando un post dove vi racconto dei miei film preferiti della gestione di John Lasseter in Disney e vi posso anticipare che Baymax e compagni hanno una posizione di tutto rispetto. Quindi presto avremo modo, se vorrete, di fare qualche ciancia.

Per chi non è un felice abbonato di Disney Plus, può acquistare il discoraggioblu di Big Hero 6 attraverso questo link amazon. As sempre Always, si tratta di un link di affiliazione Amazon, in pratica a voi non cambia nulla sul prezzo e sulle condizioni di vendita, al Cornerhouse viene riconosciuta una piccola percentuale che quando va bene equivale ad offrirmi un caffè.

Ebbene cari ospiti di questa webbettola la chiaccherata di oggi è giunta a termine. Vi si ricorda che stelline e commenti sono la benzina e l’unica moneta che vi verrà richiesta per partecipare a questo gioviale convitto.

Però, se ciò che leggete vi ha sempre sollazzato lo spirito e avete voglia di offrimi un caffè potete farlo qui, sul mio profilo Ko-FiSi tratta di un di più non necessario e semplicemente gradito. Nessuno verrà mai bloccato fuori alla porta perché non ha lasciato la mancia. Take It Easy.

Inoltre se siete fan dei socialcosi potete trovare il Cornerhouse su:

Se volete invece avere un rapporto diretto con la produzione dei contenuti di questo blog e ricevere news e aggiornamenti su tante iniziative non solo legate a Cornerhouse, potete iscrivervi al canale telegram a questo linkhttps://t.me/cornerhouse

star-wars-your-empire-needs-you

13 commenti

      • Ah bene grazie per le dritte 😉
        Mi interessano molto le tue recensioni, quelle del trono di spade per ora non le leggo, ma solo perché sono dietro alla lettura dei libri 😀

        "Mi piace"

        • oh ma grazie a te che le consideri “recensioni” mi fa piacere che le consideri tali. Io non penso di essere sufficientemente critico per essere un “opinionista” quindi mi limito a dire se a me come “utente” le cose mi sono piaciute! 😀
          Sul trono di Spade lo capisco e lo condivido però per tua “sfortuna” ho intenzione di riguardarmi le vecchie serie e fare i racconti comici delle crisi condominiali anche per le precedenti stagioni. A quel punto non hai scuse! 😀

          Piace a 1 persona

  1. Se metti lei allora il film merita davvero: devo confessarti che ero dubbioso, anche perché nel podio non fai comparire Monsters Inc., ma con il bollino adatto, fughi ogni dubbio!

    "Mi piace"

    • Se consideri i film realizzati interamente dalla Pixar Monsters & Co è al secondo posto. Up resta in assoluto il primo. Considerando invece la produzione Disney + alcuni elementi Pixar allora Big Hero 6 e Ralph Spaccatutto entrano in classifica. 😀

      "Mi piace"

    • Ciao Pietro, grazie per essere passato! Io ormai credo di averlo visto una ventina di volte nell’ultimo anno. I bimbi piccoli quando vanno in fissa vanno a ripetizione. Insieme a Frozen e a Oceania è una delle fissa della miniCornerhouse.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...