Videogames · xbox

[Videogiochi][Xbox] Call Of Duty Modern Warfare.

L’operazione di Marketing che Activision ha portato avanti con Warzone, FPS multiplayer free-to-play con ambientato nel lore di Call Of Duty, dal mio punto di vista è stata un successo. Aldilà dei numeri che lasciano ben presupporre per il proseguo del gioco online che sembrano sfidare anche il dominio di Fortnite, ciò che mi porta a pensare alla efficacia dell’azione pubblicitaria della softwarehouse è che dopo aver giocato con gli amici a Warzone, sia io che il mio testimone di nozze abbiamo comprato a prezzo pieno Call Of Duty Modern Warfare e vi confesso che non compravo un gioco per Xbox a più di venti eurini dall’uscita di Red Dead Redemption 2.

Come da tradizione di questi tempi, dopo che ho portato a termine la campagna single player eccomi qui a parlarne con la solita cialtroneria che contraddistingue questo covo di facezie. Quindi, beh, ciancio alle bande si va.

Era parecchio tempo che non giocavo ad un Call Of Duty, l’ultimo che ho comprato è stato il Call Of Duty 3 su Nintendo Wii, mentre, se non ricordo male ho anche giochicchiato un po’ a Call Of Duty World at War su Ps3 ma per pochissimo tempo visto che me l’avevano prestato. Quindi posso tranquillamente dire di essere un neofita della serie moderna e di tutte le sue evoluzioni rispetto alle edizioni passate che tanto avevano in comune con la serie di Medal Of Honor.

Ho portato a termine la campagna single player in circa 6-7 ore di gioco con una certa soddisfazione in quanto la sia la storia che il gunplay mi hanno convinto, ma andiamo con ordine.

Il taglio della narrazione è molto cinematografico, le sequenze di intermezzo tra una missione e l’altra raccontano una storia verosimile con personaggi ben caratterizzati. Per quanto minime e probabilmente quasi insignificanti alcune scelte che il gioco permette ti fare mi sono piaciute, ad esempio poter scegliere se partecipare o meno ad un interrogatorio dove sarebbero stati usati metodi poco ortodossi quasi da terrorista per ottenere informazioni mi ha emozionato così come rendermi conto di non poter salvare tutti mi ha lasciato qualcosa.

Con il gunplay invece il mio percorso di apprendimento è stato in principio complicato. Mi sono approcciato a Call Of Duty come se stessi giocando ad un Halo, dove il metodo “a testa bassa e giù di fucile”, funziona e diverte. Ma Cod non è così arcade come altri FPS, anzi l’ho trovato punitivo anche a livelli più bassi di difficoltà. Sia chiaro, io sono scarso quindi faccio poco testo ma magari la mia esperienza può tornare utile a qualcuno. La sensazione che da usare armi diverse in ambienti diversi si è sempre fatta sentire portandomi a scegliere sempre un certo tipo di arma in funzione di parametri che non necessariamente erano la quantità di danno ma ad esempio la tipologia di mirino e la rumorosità. Si, perché in Call Of Duty fare il rambo porta quasi sempre verso una inesorabile sconfitta.

Sul fronte tecnico, devo dire che Call Of Duty mi ha colpito positivamente. Audio e Video sono su ottimi livelli. Le sequenze di intermezzo realizzate in capture motion mi hanno fatto quasi dubitare di star a guardare “solo” un videogioco e anche l’audio ha reso l’esperienza davvero coinvolgente.

L’aspetto più negativo del gioco è la quantità di spazio che occupa su disco, al momento sono quasi arrivato ad avere un gioco che pesa 200gb il che è davvero assurdo anche perché i download di aggiornamento pesano 30-40gb ogni volta un vero disastro di ottimizzazione. Spero risolvano perché è davvero imbarazzante.

Per questi motivi la mia personale opinione è che Call OF Duty Modern Warfare sia un bel videogioco, adatto sia agli amanti degli FPS che a giocatori incuriositi dal titolo. Dei giochi che ho portato a termine quest’anno è sicuramente uno di quelli che ricorderò più volentieri insieme ad Halo Reach.

Mancava da troppo tempo il bollino di approvazione!

Se siete interessati al titolo a questo link potete acquistare la versione fisica per Ps4 o Xbox One. Si tratta di un link di affiliazione Amazon, in pratica a voi non cambia nulla in termini di prezzo e condizioni di vendita mentre al Cornerhouse viene riconosciuta una piccola percentuale che quando va bene equivale ad offrirmi un caffè.

Ebbene cari ospiti di questa webbettola la chiaccherata di oggi è giunta a termine. Vi si ricorda che stelline e commenti sono la benzina e l’unica moneta che vi verrà richiesta per partecipare a questo gioviale convitto.

Ma, se ciò che leggete vi ha sempre sollazzato lo spirito e avete voglia di offrimi un caffè potete farlo qui, sul mio profilo Ko-Fi. Si tratta di un di più non necessario e semplicemente gradito. Nessuno verrà mai bloccato fuori perché non ha lasciato la mancia. Take It Easy.

Inoltre se siete fan dei socialcosi potete trovare il Cornerhouse su:

Se volete invece avere un rapporto diretto con la produzione dei contenuti di questo blog e ricevere news e aggiornamenti su tante iniziative non solo legate a Cornerhouse, potete iscrivervi al canale telegram a questo link: https://t.me/cornerhouse

5 pensieri riguardo “[Videogiochi][Xbox] Call Of Duty Modern Warfare.

  1. La questione dello spazio sta diventando una carneficina di hard disk, con questa generazione di console.
    Io ho dato del mio con Final Fantasy XV: gioco, aggiornamenti e DLC per più di 100 Gb, mentre un amico sputacchia sangue e Gb con Destiny XP
    Sembra che l’ottimizzazione non sia una priorità per tanti…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...