[Serie TV] Lucifer Stagione 2.

Bentrovati diabolici e magnetici frequentatori di questa infernale webbettola che con le sue peccaminose frescacce si è guadagnata un posto di prim’ordine nel girone infernale tra gli assassini più spietati dell’italico idioma.

Oggi torniamo a ciancare del signore degli inferi, il quale da quanto ci racconta Neil Gaiman nel suo Sandman, ha deciso di prendersi una lunga vacanza dal suo lavoro di punitore e farsi un giro in quel di Los Angeles. Ebbene, today is the day about Lucifer seconda stagione.

Non è facile cacciarmi, l’ultima volta c’è voluta tutta la potenza di Dio

La seconda stagione di una serie tv è sempre qualcosa di critico: La prima ha il vantaggio della novità e di potersi permettere alcune ingenuità narrative per via di una trama che ancora si deve esprimere per bene. C’è da presentare i personaggi, dargli credibilità e poi vanno creati i rapporti tra di loro per appassionare il pubblico. Come hai scritto nel primo post dedicato a Lucifer, che if you want, potete leggere qui, per questa serie tv presente nel catalogo di Netflix,  sei già rimasto positivamente colpito e, probabilmente lo hai anche già scritto ma oh, con l’età che avanza si inizia a dimenticare le cose, hai comprato il cofanetto della seconda stagione subito dopo aver terminato la visione della prima stagione per quanto vi eravate divertiti.

La seconda stagione di Lucifer riesce nonostante un inizio non esaltante, secondo te, a sviluppare meglio i punti, gli spunti più interessanti della serie. In questi diciotto episodi ci saranno momenti leggeri e divertenti seppur paradossali, ci saranno momenti fortemente drammatici (un certo omicidio) in cui Lucifer, ehm Tom Ellis riuscirà a dare il meglio di se e ci sarà anche un momento epico e geniale allo stesso tempo all’interno di un Manicomio. Infatti In Lucifer 2 compariranno altri personaggi che andranno ad allargare la famiglia divina e se di certi ancora ti domandi il perché, questi saranno determinanti per lo sviluppo e conclusione della trama orizzontale che farà da collante tra gli episodi.

Vuoi proteggermi dal male o vuoi proteggere il mondo dal male che c’è in me?

Il finale di stagione prevedibile e commerciale da un lato, ma allo stesso tempo accettabile ha il pregio/difetto di riportare alcune situazioni ad un punto zero quasi a voler ripristinare, a voler far ripartire da capo, alcune situazioni. Il motivo di questi fatti verrà (si spera) spiegato nella terza stagione che sei molto curioso di vedere.

I personaggi che già hai avuto modo di apprezzare, a tratti, come Maze e Amenadiel invece, svilupperanno una sempre maggiore umanità rendendoli alle volte particolarmente buffi  e certamente più simpatici e meno inutili. Ecco, se escludiamo la biondina di cui il demonio si è invaghito, che resta ancora una volta il personaggio peggiore della seria, gli altri co-protagonisti, avendo più minuti a disposizione hanno acquisito un maggior spessore, nessuno di loro è stato trascurato e tutti hanno intrapreso un certo qualsivoglia di percorso rendendo giustificabile la loro presenza.

Oggi, solo per sicurezza, ti starò sempre accanto, considerami il tuo diavolo custode!

Detto ciò continua a restare valida la considerazione principale fatta per la prima stagione, seppur tante cose siano migliorate tra cui appunti i personaggi secondari, Tom Ellis continua ad essere uno dei motivi, anzi il principale motivo, per guardare lo Show. Non diresti una bestemmia se ancora una volta affermarsi che tutto si regge sulle spalle del suo talento di attore.

Lucifer è una serie leggera potenzialmente mainstream che può soddisfare una vasta platea, serie che ha il pregio di non scadere nell’eccessiva banalità che regala episodio dopo episodio, una storia piacevole e interessante che ha saputo in ogni caso divertire te e Carlotta. D’altronde se una serie tv seppur con tutti i suoi difetti riesce a incollarvi al divano per vederla fino alla fine con sollazzo allora è certo che i suoi pregi ci sono.

Ebbene cari ospiti di questa webbettola la chiaccherata di oggi è giunta a termine. Vi si ricorda che stelline e commenti sono la benzina e l’unica moneta che vi verrà richiesta per partecipare a questo gioviale convitto.

Inoltre se siete fan dei socialcosi potete trovare il Cornerhouse su:

Se vi aggrada, as usual, siete invitati a seguire questo postaccio pure sul social che preferite, qui ci si impegnerà sempre per il sollazzo del vostro spirito tutto!

Annunci

2 pensieri su “[Serie TV] Lucifer Stagione 2.

Rispondi a Conte Gracula Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...