Dc Comics · Libri e Fumetti

Io Sono Bane

Lo sai chi sono?
Io non sono uno scherzo,
Non sono un Enigma
Non sono un uccello un gatto o un pinguino
Non sono uno spaventapasseri, una pianta o un burattino
Non sono il tuo amico spezzato
Non sono il tuo maestro pentino
Non sono una favola per bambini
Non sono un’attrazione da circa, venuta qui per divertirti o spaventarti
Non sono un altro dei tuoi matti che ululano alla luna.

Soprattutto
Non sono uno stupido ragazzino ricco a cui piace travestirsi
Io sono Bane

Bentrovati ragassuoli dopo qualche settimana hai trovato il tempo per andare avanti nella lettura per aggiornarti sulle avventure del cavaliere oscuro. Continua la saga scritta da Tom King iniziata con il primo numero di Batman Rinascita Io Sono Gotham con il terzo atto dal titolo Io Sono Bane. Fin’ora devi essere onesto sono sempre state le altre due testate raccolte nello spillato italiano Detective Comics e Nightwing a non farti rimpiangere di aver speso i soldi dell’albo come sarà andata con la presenza di un villanzone di livello come Bane. Scopriamolo subbito

Pronti Noi Zi Va

Finalmente, si finalmente ci siamo, non cincischiamo troppo Io Sono Bane è la tipologia di storia che, wow, ti ha convinto che Tom King sa il fatto suo. Mantenendo uno schema narrativo estremamente simile a quanto era accaduto con le due precedenti run. King gioca con le similitudini tra Bruce e Bane. Due facce della stessa medaglia. è il luogo dove elabori il tuo dolore che ti rende diverso. Ciò che hai intorno che plasma il tuo senso di giustizia e che tenta di saziare la tua vendetta. Bruce è stato salvato da Alfred, Bane è stato maledetto a Santa Prisca. Bruce e Bane sono quindi figli della stessa tragedia. La risposta, la soluzione per trovare se stessi è quindi la famiglia.

Dp91lfq.jpg

Così Batman e Bane si preparano l’ultima (per ora) scazzotta dove uno dei due dovrà inevitabilmente cadere. Il lavoro di King ci lascia intendere che dal suo punto di vista, il vero avversario la vera nemesi del cavaliere oscuro sia il veleno e non la caotica lucidità del Joker.

Anche il lavoro di David Finch risulta interessante. Particolarmente ispirato nei momenti più action e magari meno “espressivo” nei momenti di dialogo. Nonostante questo riesce nell’intento di non nascondere niente della violenza dello scontro. Il suo tratto duro, sanguinario e muscoloso si sposa alla perfezione con la drammaticità dello scontro conclusivo.

Sai quante volte ho sentito frasi come questa?
Riposa in bace batman
Non puoi fuggire batman
stavolta morirai batman

Ogni notte, tutte le notti dalla prima all’ultima per tutti questi anni
è la fine batman
tutte le maledette notti

eppure
sono ancora qui.
Io sono Batman

ebb3ff37f749e31f1887d904a9fca5bb--comics-online-comic-illustrations

Ecco, Batman, il nuovo Batman è un eroe nuovo, diverso, Tom King (finalmente lo hai capito) ha ridisegnato molto della sua psicologia. Ha posto l’accento sulla famiglia, sulla batfamiglia, mostrando più volte un Cavaliere oscuro umano che può fallire che ha paura che ama ma che anche quando tutti i possibili scenari concludono con una “rapida morte” non si tira mai indietro. Ci sono voluti quasi ventiquattro numeri per capirlo. Un anno di storie perché ti arrivasse il messaggio. Ormai eri quasi pronto ad alzare bandiera bianca e dedicarti solo a Detective comics. Alle volte un ultima possibilità può farci cambiare opinione.

Questo non è il primo post che la vostra appassionata webbettola dedica a Batman Rinascita, per cui se vi garba potete spulciare i vecchi post elencati qui sotto. Magari qualcosa saprà sollazzarvi lo spirito tutto.

Ragassuoli per oggi è tutto, as usual fate i bravi e leggete tanti fumetti. la domanda come sempre è d’obbligo. Cosa state leggendo ultimamente?

Annunci

9 risposte a "Io Sono Bane"

          1. Quello che mi piace è il fatto che non ha poteri sovrannaturali ma grazie al venom (siero militare) riesce a tenere testa a personaggi naturali di forza come Grodd e Killer Croc. Ovvio che è un tossico Bane, non può fare a meno di quella sostanza per lottare ma è un fottuto genio oscuro. È un mostro creato da mostri… come Killmonger in Black Panther!

            Piace a 1 persona

  1. Riesco a passare solo ora nonostante avessi conservato tra le email la notifica di questo post, perché sto traslocando e starò incasinato ancora un bel po’…
    Oooohh, finalmente hai iniziato ad apprezzare anche tu questa serie (a me piace fin dal primo numero ma va be’)!
    La mia su questo bellissimo arco, la trovi in questo vecchissimo post,/a>, in caso ti andasse di darci una letta, tanto sai che i miei scritti sono sempre brevi.

    p.s. se clicco sull’immagine non me la ingrandisce. Problema mio o del blog?

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...