1 Disco al giorno per 10 giorni – 4di10

Ragassuoli, pischelle e amanti tutti della cultura pop, siam di nuovo felici di accogliervi in questa accaldata e appassionata webbettola che con le sue frescacce è in grado di sollazzarvi lo spirito tutto senza colpo ferire ma spalmando sempre un gran sorriso sui vostri visi perché anche quando il post di giornata è noioso almeno potete farvi ‘na risata sull’anarchia grammaticale che regna sovrana e incontrastata in questo blog.

Oggi ci facciamo se ne avete voglia il quarto appuntamento con un disco al giorno per dieci giorni. In tutta onestà eri indeciso se proseguire questo viaggio in ordine “abbastanza” cronologico o se andare dritto laddove il tuo cuore e il prurito delle tue dita a salsiccia avessero voluto portarti. Alla fine come era lecito aspettarsi in questo blog ci si spara le cose alla ammenicolo canino quindi vi cuccate un disco molto più vecchi dei precedenti ma che oggi se non è il tuo disco preferito, davvero, poco di manca.

Siore e siori, ta tan, oggi parliamo di Lou Reed e del suo disco solista Trasformer. Dobbiamo aggiungere altro? no dico, Viscius? Perfect Day, Satellate Of Love e Walkin on the wild Side. Davvero, c’è altro da dire?

Avete presente il post dall’altro giorno quando parlavi delle sovrastrutture del musicista snob e indie che deve ricercare accrocchi scarsamente melodici e soluzioni articolate o voli pindarici inutili, ecco, bene: c’era un tempo in cui la musica poteva essere “Easy” e parlare di grandi problemi, di eroina, di puttane e di sessualità senza mai risultare difficile.

Transformer è un disco che se non è perfetto gli manca davvero poco. la consacrazione di un poeta della musica, di un uomo che ha votato la sua intera vita all’arte cogliendone tanti aspetti anche i più trasgressivi

Grande amico di David Bowie e Andy Warhol, Lou Reed ha scritto un disco che wow, potresti ascoltare per ore e ore senza mai percepire un sussurro di noia o di stanchezza. Qualche settimana fa per radio avevano giusto passato Satellate Of Love e quel giorno e in quelli successivi l’avrai ascoltata un millione di volte.

Se poi dovessi stilare una classifica dei tuoi venti brani preferiti di sempre, Perfect Day si giocherebbe sicuramente un posto importante. Che poi in questi casi è sempre difficile mettere in ordine le emozioni e quindi fare una top dieci è davvero complicato se non impossibile. Le certezze sono poche e forse Perfect Day è una di queste.

Forse rispetto a tanti altri mostri sacri della musica rock degli anni ’70 Lou Reed non ha avuto il seguito che per te meriterebbe. è più facile che la gggente conosca Led Zeppelin, Deep Purple e lo stesso Bowie piuttosto che lui.

Siamo in un epoca dove concedere un secondo ascolto ad un brano e assai difficile, andiamo sempre di fretta bulimici nei confronti delle novità ad ogni costo. Ci si annoia subito, al secondo boccone è quindi non banale arrivarci ma davvero se vi volete bene e amate la musica rock, fatevi un regalo, aprite youtube, spotify o quello che vi pare e ascoltatevi una delle canzoni che vi ho citato, ascoltatele un paio di volte. Non potranno che farvi bene.

Vi ricordo che potete leggere tutti i post dedicati a questa maratona cliccando proprio qui.

Annunci

3 Comments

  1. beh qui mi tolgo il cappello…
    Walk on the wilde side e Perfect day sono due canzoni straordinarie, la seconda anche per il fatto di esser finita nella colonna sonora di Trainspotting in quella sequenza bellissima dello pseudo-funerale…

    Piace a 1 persona

  2. Quando ascolto i suoi brani non posso che tornare agli anno quando ero ragazzo e le emozioni salgono talmente forti che é impossibile descriverla.. grazie caro figliolo di farmele ricordare di tanto in tanto. Andavamo nel vento con i nostri capelli lunghi ‘ i pantaloni a zampa di elefante e le nostre menti perdute nelle arie di Walk on the wild side.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...