Cowabunga! TMNT – Le Action Figure del 1989.

Qualche post fa, grazie all’iniziativa del sempre caro RedBavon, il Cornerhouse e molti altri suoi affezionati ospiti hanno pubblicato una serie di post dedicati ai giochi d’infanzia.

Scoprire che più o meno siamo cresciuti con le stesse cose è stato davvero tutto molto bello. Scoprire di avere in comune tante cose è stato davvero emozionante, è stato come sentirsi un po’ tutti più vicini. (Sweet Johnny Today)

Per questo hai deciso (e non sei il solo) che questi post devono andare avanti. Quindi oggi quello che state leggendo è un breve post vintaggio nostalgico dedicato proprio ad alcuni dei tuoi giochi. 

Spinto anche dalla curiosità di Arcangelo ecco due foto dedicate alle Action Figure Tartarughe Ninja le quali insieme ad altri eroi sono pronti a difendere i tuoi tesori sulle mensole.

turtles2
Si c’è anche un Doraemon

Una delle tue più grandi soddisfazioni fu proprio quella di avere la squadra al completo. Ma non solo, infatti ricordi come per le Ninja Turtles avessi proprio una passione speciale. Questi quattro giocattoli non sono gli unici a far parte della tua collezione legata a quel brand.  In cantina sei sicuro che c’è dell’altro. Dovrai solo metterti a cercare e qualcosa verrà fuori!

Note Tenniche

Questa serie di Action Figure è quella che si ispira al Cartone Animato trasmesso in Italia dal 1988 composto da 193 episodi stando alle fonti di Wikipedia.

Il Cartone, però, non ha quasi nulla a che vedere con il fumetto a cui si ispira. Il Cartone Animato è colorato, mai volgare e con i protagonisti che sono simpatici e amanti della pizza. Il Fumetto, beh il fumetto è tutta un’altra cosa. 

1504511943-picsay

Annunci

18 Comments

  1. Che belle tutte e quattro! Io avevo solo Michelangelo e Raffaello ma la versione che si trasformava in tartrughina. Poi Shredder, il Fuggitoide, un Mangiatopi, Rocksteady (sempre trasformabile) e Slash (la tartaruga deforme, credo si chiamasse così).
    Il cartoon anche se poi ho scoperto essere tremendamente diverso dal fumetto originale lo ricordo con piacere ed è innegabile che senza di esso oggi le Tartarughe non sarebbero la stessa cosa, mi piacerebbe riguardarlo.
    Quasi quasi proseguo anche io con l’iniziativa, quanti ricordi!!

    Piace a 1 persona

  2. Le adoravo!
    Purtroppo ne ho possedute solo due, un Leonardo che aveva il guscio a sportello con dentro varie armi e una cacata di Michelangelo che con una carica a molla e un foro sul guscio, su un piedistallo girava sul guscio (break dance), di pessima fattura, non aveva la qualità delle classiche.

    Piace a 1 persona

  3. Mai avute e i cartoni non li ho mai visti. Incuriosito da alcuni videogiochi – come li chiami tu – vintaggi, in particolare quello della Konami, non è mai scattata la molla spendereccia. Convengo però che è bello leggere e partecipare delle emozioni di altri.
    Dimmi per quale gioco sbavavi e capirò chi sei 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...