Legacy of Dragonholt

ora01_article1_preview.jpg

Oggi doppio post perché credi ne valga la pena riportare una news fresca fresca d’oltreoceano. La Fantasy Flight Games ha annunciato un nuovo gioco che dovrebbe uscire entro natale in lingua d’albione che sembra davvero promettente: Legacy Of Dragonholt.

Legacy Of Dragonholt è ambientato nella terra di Terrinoth, l’universo fantasy dove sono collocati i vari Descent, Runebound e Runewars, sembra essere un esperimento piuttosto particolare e interessante.

Certo non è l’ambientazione più famosa tra tutte quelle disponibili ma è certamente un universo narrativo che merita di essere esplorato anche perché rimane uno degli ultimi mondi fantasy “classici” vista anche la dipartita del Fantasy Games Workshop e il numero di giochi che la FFG sta producendo ambientati proprio li.

L’idea è quella di mixare i librigame, i giochi di ruolo e i giochi da tavolo collaborativi. Quindi si giocherebbe tutti insieme senza la figura del master che ormai è sempre più bistrattata. Ah poveri master, non a caso un anno fa su Lega Nerd avevi scritto un pezzo a riguardo. Potete leggerlo qui se volete.

In questo primo set base sembrano che disponibili sei avventure (un’offerta decisamente più interessante rispetto ad un Time Stories). Resta da capire ovviamente i tempi per completare con successo ogni avventura. Sarebbe bello se anche gli aventi siano in qualche modo collegati e se i propri personaggi evolvessero all’interno della storia. Il manuale di creazione del personaggio fa presagire una certa libertà.

ora01_character_creation_cover.jpg

La rigiocabilità degli scenari esisterà quasi sicuramente nella forma del “provare altre scelte” come in qualsiasi altro Librogame. Alcune strade magari porteranno al gameover altre potrebbero far cambiare radicalmente la storia.

Insieme ai nuovi casi di Sherlock Holmes e a Chatterstone, Legacy Of Dragonholt si piazza di prepotenza tra i giochi che ti incuriosiscono di più in uscita nei prossimi mesi. Speriamo che Asterion/Asmodee Italia si renda conto in fretta che, già solo con l’annuncio FFG, ha venduto già un bel po’ di copie e faccia in fretta il lavoro di traduzione che tanto sappiamo che lo sanno far bene!

La news originale potete trovarla qui

Annunci

Informazioni su Johnny Cornerhouse

Nerd appassionato di boardgames, giochi 8 bit, fumetti e mattoncini Lego. Nelle sue vite precedenti è stato un fotografo ed un musicista ora dice che sono solo Hobbies. La forza scorre potente in lui. Segui il suo canale youtube

Pubblicato il 8 agosto 2017, in Boardgames, Legacy Of Dragonholt con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 11 commenti.

  1. Potrebbe essere simpatico. Speriamo che sia fatto bene 🙂

    Mi piace

    • Io che sono un romantico sono abbastanza ottimista ma soprattutto mi permetterebbe di giocare “quasi” di ruolo senza dover fare il master che proprio non ho voglia di fare!

      Liked by 1 persona

      • Se ti interessa, esistono giochi di ruolo senza il master: ne conosco alcuni che dividono le prerogative del master tra più giocatori, o che danno il ruolo di “master” a turno nella stessa storia… alcuni sono fatti per storie brevi, più che per campagne di anni

        Liked by 1 persona

        • Dimenticavo… sparami qualche titolo di questi GDR. Non credo facciano al caso mio ma non si sa mai!

          Mi piace

          • Polaris: tragedie cavalleresche artiche. Ideale per quattro giocatori, ognuno ha il suo personaggio sotto i riflettori a turno, i giocatori a fianco di quello di turno gestiscono i png maschili e femminili, quello di fronte introduce le avversità e i nemici.

            Il gusto del delitto, crea storie in stile giallo classico all’inglese. Un pg muore all’inizio, il suo giocatore passa a fare l’investigatore, tutti hanno altarini nascosti e il gioco determina il colpevole con le sue regole. Non è propriamente un investigativo, ma riproduce il lato drama di quelle storie.

            Ce ne sono sicuramente altri, ma devo rifletterci 😛

            Liked by 1 persona

  2. Come ex-master dovrei difendere la categoria, ma capisco che trovare qualcuno disponibile a sciropparsi regole e regolamenti, organizzare il party e fare da amministratore del condominio con condomini armati di asce, spadoni a due mani e bastoni magici, è diventato un ruolo poco ambito. Io ti seguo aspettando i due nani che crescano per convertirli alla Sacra Scuola RPG!

    Liked by 2 people

  3. Ho letto anche il post su Lega Nerd: gesummmariaaaaa le app hanno sostituito i master?!? Sciopero dei master e morte a tutti i party! 😉

    Liked by 1 persona

  4. Seguo, che Legacy Of Dragonholt sembra un sacco fico

    Liked by 1 persona

  1. Pingback: Fallout The Boardgame |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: