Suicide Squad Rinascita

1497960566-picsay.jpg

Ragassuoli, il post di oggi avremmo potuto intitolarlo “prime pulizie di inizio estate” perché lo sapevamo tutti che prima o poi sarebbe accaduto. Una testa (almeno) doveva cadere, un morto eccellente doveva chiudere un cerchio. Le nostre amatissime serie tv lo fanno continuamente e quindi inevitabilmente anche qui al Cornerhouse non abbiamo potuto tirarci indietro.

Senza girarci troppo intorno, senza che il brodo si annacqui che poi beh, ci lamentiamo sempre che dovrebbero tagliare qualche puntata, Suicide Squad e Harley Quinn è la prima testata DC Comics Rinascita che hai deciso di abbandonare. Ebbene si, è accaduto. Accipicchia.  Se volete scoprire perché leggete pure oltre altrimenti ci si legge noi prossimi giorni ma sappiate che siete sfighenzi se non proseguite!

Chi resta? Su la mano! Daje, pronti noi zi va!

Il motivo per cui hai deciso di abbandonare Suicide Squad Rinascita ha almeno tre livelli di spiegazione proviamo ad andare con ordine, ammesso che si riesca a fare ordine nel tuo cervello. Visto come scrivi forse si tratta di un progetto ambizioso, troppo ambizioso. Ma vabbè proviamoci lo stesso.

First of all, Suicide Squad non ha retto il confronto con la testata dell’azzurrone che hai letto subito prima di questa (e grazie a ‘sta ceppa). Superman è la testata insieme a Lanterna Verde che ti ha intrippato di più ed è anche quella dove sei più avanti nella lettura. La sfiga chirurgica ha voluto che i ragazzacci della squadra X arrivassero subito dopo Suppaman e l’hanno pagata cara. Ci sta. Oh d’altronde la DC campa grazie Mister Muscoli From Krypton e il Bats, non certo per una squadra di scappati di casa che è nata sulle glorie di altri personaggi.

Il secondo motivo è decisamente meno emotivo ma molto più pratico. Ci sono tantissimi altri fumetti da leggere e così poco tempo per farlo. è piuttosto deludente passare del tempo su degli albi che infondo non ti piacciono così tanto. In questi sei mesi ti sei concentrato moltissimo sui fumetti DC tralasciando anche per motivi economici tante altre letture che invece avresti voluto portare avanti. Gli otto euro che risparmi possono tranquillamente essere investiti in altro.

Il terzo e ultimo punto è facile dedurlo. Suicide Squad e Harley Quinn semplicemente non ti sono piaciuti. Neppure Deathstroke (personaggio per il quale nutrivi un po’ di aspettative) è riuscito a farti dire “vabbè dai andiamo avanti”.

Oh mi raccomando non iniziamo a fare gli zuzzurelloni eh! Suicide Squad non è piaciuto a te ma non significa che a tutti gli altri non possa piacere. Non significa che voi abbiate gusti da sciocchini ne che tu pensi di essere il grande esperto. è come il gelato c’è a chi piace un gusto chi non altro. Semplicemente se ti dovessero chiedere ma consigli di leggere Suicide Squad risponderesti qualcosa di questo tipo:

Caro, a me non è piaciuto perchè non è il tipo di storia che in questo momento mi va di leggere ma se tu sei alla ricerca di una lettura leggera, un po’ cazzona con personaggi fuori dalle righe (più degli altri) allora prova a dargli una possibilità.

All’interno dei primi numeri dell’antologico di Suicide Squad troverete almeno in questi primi numeri troverete tre archi narrativi il primo quello di Harley Quinn, il secondo dedicato alla Suicide Squad e infine il terzo ed ultimo dedicato a Deathstroke.

Dei tre quello che hai trovato meno peggio è quello dedicato ad Harley che trasferitasi a New York, è  alle prese con un invasione Zombi. No no niente di Dark o di Survival Horror ma si tratta di una commedia grottesca piena di citazioni e riferimenti al vangelo secondo i nerd. Questa prima run potrebbe essere tranquillamente paragonata all’alba dei morti dementi (Shawn of the Dead) solo con l’aggiunta del personaggio di Harley ha rendere i toni ancora più dissacranti, ma le prese per le chiappette alle storie di Kirkman ci sono tutte.

Divertente e probabilmente piacevole ma come hai scritto sopra ora nun te va di leggere ‘sta robba.

Suicide Squad occupa la parte centrale dell’albo e ripropone in maniera piuttosto intelligente gli stilemi del cinematografo. Stessi personaggi, stesse modalità stessa tipologia di azione. Funziona? Boh qui sei più per il no. Le presenze di Zod (si si quello su suppaman) e della suicide Squad russa le hai trovate beh… diciamo solo meh…

Infine Deathstroke: Ah che peccato ‘na gigadelusione. Ecco, proprio in questo momento ti viene in mente che se Deathstroke fosse protagonista di storie come quelle di Nightwing forse avresti salvato l’albo ma così con un Harley appena sufficiente, un Suicide scarsino e Deathstroke deludente no, sorry, non ne vale pena.

Dai su che lo sapete tutti che non sei un recensore quindi è tutta ‘na fregnacce quindi vabbbene così, volemose bene non fate i buzzurri.

Ad ogni modo a voi sono piaciuti questi albi?

Annunci

Informazioni su Johnny Cornerhouse

Nerd appassionato di boardgames, giochi 8 bit, fumetti e mattoncini Lego. Nelle sue vite precedenti è stato un fotografo ed un musicista ora dice che sono solo Hobbies. La forza scorre potente in lui. Segui il suo canale youtube

Pubblicato il 21 giugno 2017, in Boardgames, Dc Comics, Libri e Fumetti, Rinascita con tag , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 11 commenti.

  1. Non l’ho letto, l’amica dei fumetti non lo compra – non le faccio torto, esce troppa roba!

    Ma i personaggi sono sopra le righe più di Jessica che vuole andare a mangiare il ramen da Darkseid? XD

    Liked by 1 persona

  2. Per ora Bats regge bene, come me, tanto che sto facendo anche la serie de Il Cavaliere Oscuro (per Batman Beyond, lo ammetto).
    Suicide non me lo cagherò fino a quendo la Quinn avrà quel look lì.
    Quindi per me hai fatto bene a mollarlo 😀

    Moz-

    Liked by 1 persona

  3. Secondo me hai fatto bene, almeno per ciò che riguarda SS, le altre due serie non le ho seguite.

    Un applauso solo per la citazione a L’Alba Dei Morti Dementi!

    Se ti interessa qui trovi la mia sui primi numeri, letti solo per il crossover con la JL che era stato preannunciato come qualcosa di legato a Rinasciata e invece…

    p.s. spero di aver usato bene l’html e di non aver fatto un pastrocchio.

    Liked by 1 persona

  1. Pingback: Giusto una scappata in fumetteria. Agosto 2017 (1). |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: