Guardiani Della Galassia Vol 2 (No Spoiler)

1493193797-picsay.jpg

Come promesso ragassuoli, eccoci ritrovati in questa webbettola a battere sulla tastiera caratteri a casaccio a sproposito dell’ultimo cinecomics Marvel uscito ieri ieri nelle sale del cinematografo italico: I Guardiani Della Galassia Vol 2.

Avevamo scritto due righe già lunedì scorso su questa strana e sgangherata banda di eroi affermando anche, come il film (il primo) sia tra i tuoi CineMarvel preferiti. Come poi ben sapete se il primo film vien bene, il secondo rischia sempre di deludere una fregola di gente, te compreso. Giusto così’ per dire Age Of Ultron.

Vuoi perché la superato il fattore novità, il fattore del  piacere della scoperta e dello stupore vengono meno, vuoi perché è difficile costruire trame e rapporti tra i personaggi interessanti soprattutto se le difficoltà ossia i villanzoni non sono mai il massimo o se il team è già formato. Accidenti ma com’è che continua a venirti in mente Age Of Ultron? Chissà!

Come se non bastasse nel primo film, come anche abbiamo letto nel post precedente, c’erano un boato cosmico di citazioni ben riuscite e trovare il modo di essere altrettanto brillanti a incastrare un mix di anni 80 e gag da film comico fatto bene, era davvero un impresa titanica (così per dirla alla Thanos).

Pronti Noi Zi Va

Beh che dire? Com’è Guardiani Della Galassia Vol 2? Io sono Groot!

Mettiamola così se Logan è finalmente un film “adulto” di super gente in calzamaglia, Guardiani Della Galassia Vol 2 è un grandissimo, paraculissimo e divertentissimo film di super gente adatto a tutta la famiglia. Che il 2017 sia un grande anno per questo genere cinematografico? è presto per dirlo ma fin’ora sta girando tutto decisamente bene.

Il nuovo lavoro di Gunn riesce nell’intendo di divertire e far emozionare grandi e pischelletti, riesce a creare momenti carichi di pathos e a dissacrarli un attimo dopo e viceversa, troverete molte scene comiche interrotte da momenti necessari di serietà per portare avanti la trama.

Ecco sulla trama, sui cui non spenderai nessuna parola specifica, beh la trama è un classico trito e tritato già abbastanza ovunque; il classico rapporto tra padre biologico e figlio. Ma il grande merito degli sceneggiatori è stato quello di spostare un po’ il focus da Starlord verso i personaggi comprimari andando a esplorare i loro rapporti in particolare si sono concentrati su Rocket, Drax e Yondu che sono risultati davvero in forma e gagliardi.

Anche Baby Groot, su cui ai temuto che diventasse la macchietta a cui delegare tutto il motore della comicità, è stato utilizzato con parsimonia, alcune sue gag di cui una si vede già nel trailer sono ben riuscite ma soprattutto non sono troppe.

Il villanzone è caratterizzato come da tradizione Marvel veramente al minimo sindacale non rendendolo mai davvero interessante e senza dargli la minima possibilità di vittoria.

Si dai questo non è un spoiler, i buoni vincono sempre, volemose bene, tanto bene, che la Disney è stata coraggiosa con Rogue One ma ora non esageriamo. Anche i momenti più tristi sono dipinti col i colori dell’arcobaleno e le scene violente non sono mai brutali e dirette come in Deadpool o appunto Logan.

Che poi a dirla tutta e chiudere il discorso, se in un film suoni Father and Son non può che essere un film ben riuscito. Quante lacrime solcheranno i nostri visi baby! uuhhhh yeah!

Quindi ragassuoli, andate al cinematografo o aspettate il discoraggio blu, mi raccomando non scaricatelo che si fa peccato, ma guardate questo bel film in compagnia con un bel pacco di patatine, un po’ di bibite gassate e dissetanti  e lasciatevi sciogliere il cuore sulle note di Cat Stevens.

Oh e poi, non alzatevi fin quando non compare la scritta Marvel perché di scene post credits ne troverete a bizzeffe!

Io sono Groot!

star-wars-your-empire-needs-you

Annunci

Informazioni su Johnny Cornerhouse

Nerd appassionato di boardgames, giochi 8 bit, fumetti e mattoncini Lego. Nelle sue vite precedenti è stato un fotografo ed un musicista ora dice che sono solo Hobbies. La forza scorre potente in lui. Segui il suo canale youtube

Pubblicato il 26 aprile 2017, in Cinema e Serie TV con tag , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 21 commenti.

  1. Non l’ho ancora visto (pensavo uscisse tipo oggi) ma personalmente trovo che pure il primo fosse molto paraculo, proprio per le varie citazioni e l’effetto nostalgia.

    Liked by 1 persona

  2. Lo vedrò sicuramente tra tot mesi, quando un amico lo piglierà in raggioblu. Ma potrei aspettare anche uno o due anni, al passaggio in TV, tanto ho allenato la pazienza da bambino, quando al cinema non potevo andarci troppo spesso 😛

    Comunque, buono a sapersi per le scene dopo i titoli di coda. Che a essere sincero, iniziano a rompere: ma mettile prima, tanto i titoli non li legge quasi nessuno comunque, il ricatto non funziona! 😛

    Liked by 1 persona

    • Ma infatti ormai sono più scene durante che non dopo i titoli, qua dicono siano 5… ormai c’è piuinteresse per queste che non per i film in sé XD

      Liked by 2 people

    • Non dovrai aspettare così tanto. Ormai su raggioblu li trovi dopo 6 mesi e con tutta probabilità lo troverai sul palinsesto RAI o Mediaset del prossimo anno.

      Mi piace

      • Quando ero piccolo, due anni era il minimo sindacale 😛

        Liked by 2 people

      • Sì, ma le major hanno deciso che tempi più brevi per l’home aumentano le vendite dei raggiblu e dividdì. Tanto i pirati sbattono online in contemporanea alle sale il film. Tanto i diritti alle TV li vendono sempre cari e salati. Quei pochi amanti del film “come si deve stravaccati sul divano” non possono aspettare un anno…Rischia che passa la voglia anche a loro!

        Liked by 2 people

      • Oltre a questo prima uscivano molti meno film, se in 4-5 mesi non esce, si perde una grossa fetta di mercato. Logan è uscito a Marzo il raggioblu arriva a giugno. Star Wars dicembre per aprile. Poi se riesci ad aspettare altri 5-6 mesi lo trovi a prezzi davvero prendi 2 paghi 1.

        Liked by 1 persona

      • Te lo dico perché per lavoro ho avuto contatti con Disney, Warner e Koch Media e tutti mi hanno confermato che la finestra di “lancio” dell’home è stata ridotta. Il fatturato comanda. Il mercato in Italia – cosa che mi ha sorpreso – ha risposto positivamente e i fatturati sono in aumento. Non l’avrei mai detto degli italiani, pirati impenitenti.

        Mi piace

      • Mi pare lapalissiano. Ma anche perchè esempio banale andare al cinema in due costa da 15 ai 20 euro circa nel fine settimana. Un raggioblu appena uscito (escludiamo le edizione più pregiate) nella settimana di lancio ha più o meno il prezzo di 19,90. Nel tuo caso devi, magari, calcolare anche due ridotti. Ci credo a occhio chiusi che il mercato risponda bene.

        Liked by 1 persona

      • Non considerare il mio caso, che sono un “caso umano” dato la mia dipendenza e affezione al supporto fisico(ne leggesti tempo fa le motivazioni).
        Mi stupisce perché – dove mi giro e rigiro – ormai non si scarica nemmeno più, ma vanno tutti di streaming, streaming illegale parlo. Perciò mi meraviglia questa tendenza diversa proprio nel mercato italiano. Sicuramente ha influito il prezzo (si trovano dvd anche a 5 euro e non necessariamente in promo 3×2 eccetera), sicuramente portare a cinema una famiglia è oneroso (tra biglietti, pop-corn e pizza all’uscita…)…ma sono pure entrati nelle case italiane Netflix e altri distributori di digital delivery e sempre quel DNA piratesco che non mi fa tornare i conti. Comunque è una buona notizia.

        Liked by 1 persona

      • ah guarda con me sfondi una porta aperta. Però ad esempio nel mio piccolo tra famiglia e condominio sono l’unico che ritiene che spendere 20 euro per un prodotto sia giusto, tutti gli altri giù di flussi e torrenti. Non sai che discussioni. Che poi io sono favorevole a Netflix nella forma della Demo, se il film mi piace, accidenti lo devo comprare.

        Liked by 1 persona

      • Beh se è per questo io ho la fronda interna di mia moglie, che ogni pacchetto che mi viene recapitato mi fa: “ma che ci fai una volta che li hai visti?”. Me li rivedo e poi magari se li rivedranno i miei figli. Se li vedono sullo scaffale, la curiosità viene. Nell’hard-disk non credo proprio. Poi vengo puntualmente “saccheggiato” da alcuni amici, c’era un periodo che mi avevano proposto di fare la “Bava Card”…

        Liked by 1 persona

      • Io uso un app per sapere dove stanno i miei libri e film! Accidenti agli scrocconi! 😀

        Liked by 1 persona

      • Io no e ne ho persi diversi…

        Liked by 1 persona

      • Io tendo a ricordare a chi ho lasciato ogni cosa, se la perdo è perché non mi interessava poi tanto 😛

        Liked by 2 people

      • Io c’ho na certa età 😉

        Liked by 1 persona

      • Beh lo sai che ogni webbettola che si rispetti ha i suoi vecchi e saggi ospiti. Un po’ come Gandalf al puledro impennato

        Liked by 1 persona

  3. Quando i cinecomics non sono cine-comici o cine-tragici(per il risultato finale) si lasciano guardare con piacere. Lo vedrò in raggioblu perché il cinema per me ormai è un incastro di comete portasfiga e congiunture astrali. Faccio eccezione per pochissimi: Il Signore degli Anelli, Lo Hobbit e Star Wars per cui non c’era patria potestà che mi tenga. Non capisco chi se li scarichi o se li guarda in streaming: roba del genere va sorbita sul divano, con pop-corn, patatine e altre zuzzumaglie (per me, riso soffiato piccante), birra e rutto libero, tanto non se ne accorge nessuno dato il volume dell’impianto surround a fondo scala. Caciaroni e ridanciani, una spruzzata di fantascienza,bisogna sapere cogliere l’ironia.

    Liked by 1 persona

  4. Film esageratamente bello!
    Poteva diventare perfetto, ma va benissimo lo stesso

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: