10 curiosità su Guardiani della Galassia vol 1.

1493026265-picsay.jpg

Ragassuoli tra pochissime ore uscirà delle sale dei cinematografi italici il secondo volume de I Guardiani Della Galassia, il film che secondo te più di tutti incarna alla perfezione lo spirito del Marvel Cinematic Universe.

Guardiani della Galassia è sicuramente nella TOP 3 dei tuoi film MCU preferiti in compagnia di Iron Man e Avengers proprio per la sua natura cazzona, leggera la cui caratterizzazione seppur minima è sufficiente a farti tifare per questa squadra sgangerata ma cazzutissima di eroi guidati del mezz’umano Starlord e formata da Gamora, Rocket,Groot e Drax il distruttore.

Sabato sera per rinfrescarti la memoria ti sei rivisto il film nella classica modalità certificata iso-secomeno! spapanzato sul divano in compagnia di Carlotta ma al posto di fare la solita recensopinione hai deciso di cercare un po’ sull’internet qualche simpatico anedotto da riportare su questa webbettola così come avevi già fatto per celebrare l’uscita di Star Wars Episodio 7. Oh speri che piaccia!

Pronti Noi Zi Va (ah i capisaldi della vita!)

10. La colonna sonora del film è semplicemente la migliore colonna sonora non originale di qualsiasi cinecomics uscitò fin’ora solo quella ruffianata sonora di Suicide Squad gli va vicino ma no Awesome Mix Vol 1 è semplicemente gargliarda frizzante e very very cool. Il disco che uscì in concomitanta del film finì dritto dritto nella top 200 ameriggana mai successo prima d’ora.

Questi sono i brani della colonna sonora

  1. Blue Swede – Hooked on a Feeling – 2:48
  2. Raspberries – Go All the Way – 3:10
  3. Norman Greenbaum – Spirit in the Sky – 3:57
  4. David Bowie – Moonage Daydream – 4:47
  5. Elvin Bishop – Fooled Around and Fell in Love – 4:35
  6. 10cc – I’m Not in Love – 6:10
  7. The Jackson 5 – I Want You Back – 2:59
  8. Redbone – Come and Get Your Love – 4:27
  9. The Runaways – Cherry Bomb – 2:19
  10. Rupert Holmes – Escape (The Piña Colada Song) – 4:34
  11. Five Stairsteps – O-o-h Child – 3:11
  12. Marvin Gaye & Tammi Terrell – Ain’t No Mountain High Enough – 2:28

9.Ancora in tema musicale il walkman utilizzato da Starlord è il primo lettore di musicassette uscito negli stati uniti nel 1980 il TPS-L2.  Hai scoperto che la produzione ne ha dovuto comprare una gran quantità qualcuno funzionante (3 su 200) quelli buoni la produzione li ha tenuti da parte per il seguito.

Beh la citazione a Il Tempo Delle Mele è chiara no?

8. Ecco appunto le citazioni, hai trovato una fregola di citazioni sparse per tutto il film. Sia relative a tutti i film marvel sia al mondo del cinema in generale. Abbiamo già detto di quella bella figheira di Sophie Marceu, alle tartarughe ninja a footloose e a i predatori dell’arca perduta, ci sono nascoste citazioni a Cobra a Terminator 2 e a Space Invaders. Per quanto riguarda il mondo Marvel ci sono citazioni dal colezionista come un elfo oscuro (Thor The Dark World) c’è un Chitauro (Avengers), un ologramma del Tesseract e un bozzolo di cui hai faticato a trovare indicazioni. Sul sito del Doc hai trovato che il regista ha dichiarato che il bozzolo è di Adam Warlock, personaggio cosmico apparso nei Fantastici Quattro e che sicuramente tornerà nei prossimi film marvel visto che è sopravvissuto all’esplosione della collezione.

7. Finalmente Thanos comincia a essere un po’ più presente nelle storie Marvel, facile che sarà lui il super villazone che si dovrà affrontare nell’Infinity War doppio film che chiuderà la fase 3, la prima parte uscirà nel 2018 e la seconda l’anno dopo. Thanos figlio di titano una delle lune di saturno, compare per la prima volta come avversario di Iron Man  nel 1973 creato da Jim Stirling. Come gran parte dei personaggi Marvel, l’ispirazione di Thanos arriva direttamente dal mondo DC Comics (oh è così) Stirling prese ispirazione da DarKseid e Metron. Comparità in moltissime testate Marvel come Captain Marvel, Daredevil, Avenger sino all’apice delle sue storie con la Thanos Quest e tutta la faccenda del Guanto dell’infinito. Qualcuno a detto Gemme? si beh è li che si sta andando.

6.Beh anche Le Nova Corps sono chiaramente ispirate al Corpo Delle Lanterne Verdi. Dai su. Si Si ce stai tutti a provoca’

5. L’ex campione di wrestling mondiale Dave Bautista interpreta Drax il Distruttore. Poiché la storia della vita di Drax è tutta incisa sul suo corpo coperto di tatuaggi e scarificazioni, Bautista ha dovuto sottoporsi per quattro ore al giorno, a una lunga operazione di trucco, costretto a restare spesso in piedi per poter consentire a una squadra di cinque truccatori di applicare le protesi, che consistevano di 18 elementi cosparsi sul corpo e sul viso. Complessivamente il trucco di Bautista è durato sette intere giornate. No avete presente 24×7 = 168 ore.

Ad ogni modo non è la prima volta che Vin Diesel e Bautista lavorano insieme era già successo in Riddick.

A proposito di Vincenzo Gasolio, hai scoperto che per doppiare Groot ha inciso circa mille modi diversi di dire “Io sono Groot”. Un po’ di leggenda vuole che sia stato il modo con cui ha superato il lutto per la scomparsa dell’amico Paul Walker. Non solo insieme alla morte di Logan il momento di Noi siamo Groot è uno dei momenti in cui Carlotta si emoziona di più.

4. Parlando ancora di costumi e trucchi ci sarebbe da scrivere per giorni e giorni fino alla noia. Nelle interviste della produzione hai trovato che parlano di 2000 sagome per gli umanoidi e di ore e ore a cercare di inventare tagli di capilli e parrucche per tutte le razze aliene presenti nel film. La roscia Karen Gillian (Nebula) che i fan di Doctor Who sicuramente conoscono è arrivata invece a radersi i capelli. Oh mio buon dio che spreco!

3. Chris Pratt non avrebbe neache dovuto far parte del Cast fu l’assistente del regista a insistere e a convincere Gunn del valore del ragazzo. Non solo, la bella figheira Zoe Saldana ha quasi anche fracassato le costole del giovine attore durante le riprese del loro scontro.

2. Che dite dei titoli di coda? Che ci fa li Howard il Papero? Eccovi la superchicca, Howard il papero è un personaggi marvel che risale al 1973 e tra l’altro Uno dei pezzi della colonna sonora di Guardiani della Galassia è “Cherry Bomb” dei Runaways (1976): Cherry Bomb era il nome della band di Beverly Switzler (Lea Thompson) in Howard e il destino del mondo. Tiè!

1. Dal papero passiamo ai cani, i migliori amicici dell’uomo e chiudiamo questo buffo post ricco di curiositè. Nel film compaiono due cani, il primo Cosmo è il responsabile delle sicurezza di Knowhere la base del collezionista, il secondo quel pelosetto che appare in una sequenza olografica è il cane del regista.

Beh ragassuoli, direi che per oggi finiamo qua, domani andiamo al cinematografo e ci guardiamo il fillm che sicuro tra mercoledì o giuvedì ne parliamo sicuro!

Annunci

Informazioni su Johnny Cornerhouse

Nerd appassionato di boardgames, giochi 8 bit, fumetti e mattoncini Lego. Nelle sue vite precedenti è stato un fotografo ed un musicista ora dice che sono solo Hobbies. La forza scorre potente in lui. Segui il suo canale youtube

Pubblicato il 24 aprile 2017, in Cinema e Serie TV con tag , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. Devo recuperare il vilume 1… 😡 è uno dei pochi marvel che mi è rimasto da vedere..

    Mi piace

  2. Beh, poi facci sapere com’è il secondo 🙂

    Mi piace

  3. Cosmo è un personaggio che adoro! Lo devono assolutamente riprendere in futuro!

    Mi piace

  4. Orpolà! Le Marvel Spigolature !

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: