Lo meglio der nostro meno peggio 2016

picsay-1483432815.jpg

è stato un duemilasedici un po’ particolare per questa webbettola che ha sopportato gli scleri e le paure del suo mastro scribacchino e l’assenza del suo capo redattore impegnato nelle riprese di Rogue One. Il secondo album è sempre il più difficile canta un italico cantante che non ti garba troppo ma che ha davvero ragione e tu di certo non sei stato l’eccezione.

Il secondo anno pieno del Cornerhouse è stato un altalena. Mesi gagliardi (pochi) e mesi flosci (troppi) in cui in uno si è rischiato addrittura il collasso con il blog temporaneo Old Cornerhouse.

Ci sono stati purtroppo progetti che si sono spiaggiati come una balena pigra che ti hanno provocato un profondo senso di frustrazione però c’è stato almeno youtube che in questi ultimi due mesi e mezzo ti ha lentamente assorbito e succhiato ogni energia. Hai anche pensato di abbondare questa webbettola perchè sai che è difficile mantenere il piede in due scarpe ma la verità è che hai perso di vista l’essenza del cornerhouse, lo spirito, la fragranza del trentenne cresciuto a figurine Panini, Super Mario, l’essere nerd prima che il nerd diventasse moda. Blog e Canale devono convergere completarsi e questo è l’obiettivo di questo anno post bisesto.

Il secondo semestre del 2016 è stato appunto il semestre della tua svolta monotematica che a guardarti indietro non è che ti stia convincendo più di tanto, monotematico inizia uguale a monotonia e la monotonia c’è a chi piace ma a te mette noia. Sia chiaro, il mondo dei boardgames resta attualmente l’impegno da Nerd che più ti sconquinfera ma non vedi perchè il canale non possa anche parlare d’altro.

Ci sono stati anche dei tentativi di collaborazione continuativa prima con Lega Nerd e poi con Nerdgate, buoni propositi ma cattivi risultati. Accidenti!

Il 2017 invece, vuole essere un passo indietro (o almeno dai programmi) più nerd e meno games ma vuole essere anche più maturo, vuole finalmente studiare un minimo di grammatica per evitare lo sputtamento a cui inevitabilmente andrai incontro. Diciamo che ti prendi l’impegno di rileggere almeno una volta ogni post prima di pubblicarlo e non di andare all’arrembaggio come fin’ora hai fatto.

Ma l’anno che si è appena concluso è davvero tutto da buttare? Absolutely Not! Vediamo cosa vi è piaciuto di più!

Sul fronte retrogame il post che più ha sollazzato la vostra anima vintaggia è stato quello dedicato a Donkey Kong Country uno dei giochi più bastardi a cui tu abbia mai giocato, dopo quel post sei ancora andato avanti un po’ grazie al supporto di alcuni lettori (Havana!!!!) che ti hanno fatto vedere un trucchetto per passare il livello delle miniere. Quante bestemmie sia in Klingon e Sanscrito hai inventato!

Agli amanti del cinematografo sono piaciute tre recensioni sui tre film che forse di più hanno fatto discutere in questo 2016: Batman V Superman, Deadpool (che hai visto in ritardo) e Suicide Squad. Ottimo comunque che nessuno abbia voluto linciarti nonostante le tue opinioni siano state molto molto diverse dalla massa critica (o criticona) del lo web.

A proposito di Serie Tv invece sono arrivati i più grossi fallimenti del Cornerhouse: non sei riuscito più a portare avanti le mirabolanti recensioni de Gheimoftrons nonostante stessero andando alla grande, che peccato. Così come The Flash il meglio della mediocrità, il meno peggio per le serie DC prodotte da CW. Mannaggiaallatroja.

In maniera incredibilmente inaspettata uno dei post che è andato meglio è stato il racconto ispirato al lavoro di Lovecraft e Poe che poi non è stata conclusa (Il capitolo conclusivo della prima stagione è nelle bozze, quindi max settimana prossima esce. Oh hai promesso che rileggi quindi abbiate pazienza).

Bene, ora che ci si fermati un istante a vedere il nostro meno peggio e con la certezza che il caporedattore si sia di nuovo seduto in ufficio siamo pronti per affrontare un nuovo anno gagliardo che tanto far meglio del 2016 è decisamente facile!

A presto Ragassuoli! Che la forza sia con voi!

 

 

 

 

Annunci

Informazioni su Johnny Cornerhouse

Nerd appassionato di boardgames, giochi 8 bit, fumetti e mattoncini Lego. Nelle sue vite precedenti è stato un fotografo ed un musicista ora dice che sono solo Hobbies. La forza scorre potente in lui. Segui il suo canale youtube

Pubblicato il 3 gennaio 2017, in Diario con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. Ti capisco benissimo… Speriamo bene per questo 2017. Che la forza sia con te!

    Liked by 1 persona

  2. Mastro, che l’urlo di battaglia dei Nani di Moria ti accompagni per tutto il 2017. Morte ai troll è lunga vita e prosperità alla tua fantastica webbettola! (Ho fatto un fritto misto che sarà indigesto ma “fritta è bbbbona pure na ciavatta!)

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: