Batman V Superman Ultimate Edition

picsay-1470043436.jpgSabato sera è stata finalmente la sera buona, dopo un pomeriggio passato a sistemarti casa mentre tua moglie è andata a sperperare un po’ di vile dinero con la madre, era giusto che almeno per la sera decidessi tu cosa fare.

Moglie! Questa sera ci vediamo Batman V Superman!

C’è da dire che hai anche rischiato di vedere i promessi sposi del trio vista la brutta notizia arrivata proprio sabato.

Pronti Noi Zi Va!

Del film ne avevamo già parlato qui. La versione da cinema ti era già garbata nonostante le mille mila critiche che aveva ricevuto. Quello che alla fine tutti si chiedono è se questi famosi “trenta minuti” sono stati davvero in grado di dare ai personaggi la giusta caratterizzazione e sei i cosi detti “errori” erano stati corretti. Beh per te la risposta è assolutamente si.

Il film è migliorato tantissimo. Nonostante sia più lungo più di tre ore, il ritmo è sempre molto alto, il tempo passa senza alcuna difficoltà e senza quei cali fisiologici che ci si potrebbero aspettare in 210 minuti di spettacolo. Invece tutto gira bene che forse meglio non si poteva fare.

Le motivazione per cui i due amicici con il mantello prima si prendono a cazzotti e poi limonano duro è stata finalmente esplicitata con più chiarezza. Oggettivamente alcuni momenti aggiunti sono stati davvero significativi. Piccole sequenze apparentemente irrilevanti ma che sommate l’una a l’altra hanno dato davvero un profondità maggiore a Batman Vs Superman. Poi chi non le vuole cogliere, beh fatti loro.

Lex luthor, che badate bene è il figlio del più famoso Lex quindi ci sta che sia diverso, è molto meno Joker di quanto all’inizio si poteva pensare. Alcune scene sono state completamente riviste e altre aggiunte proprio per spiegare meglio le macchinazioni che questo nuovo villano ha progettato per portare allo scontro i due hombre in calzamaglia.

Non è solo il nome Martha che permette a Batman di ritrovare se stesso ma il tarlo del dubbio arriva scene prima nel scena con Alfred “Lui non è un nostro nemico”. Si perchè Batman è un criminale lo dicono in lungo e in largo più o meno esplicitamente. Batman ha scelto il lato oscuro ha superato il confine, quella sottile linea che lo separava dai suoi folli nemici. Egli non è più un supereroe ma un giudice boia di quelli che considera i suoi avversari.

Quando Batman si rende conto che ha la possibilità di salvare la madre di Superman capisce che Alfred aveva ragione, capisce che finalmente può fare la differenza e può ritrovare la luce che aveva perso almeno dalla scomparsa di Robin per mano del Joker.

Il finale con il cavaliere oscuro che non “firma” Lex Luthor è il più chiaro messaggio del suo cambiamento. Batman è tornato, The Dark Kignt Rises Again e il merito è dei suoi amici.

Batman V Superman è una storia di redenzione dalle tenebre alla luce per il supereroe ritrovato che dovrà unire e guidare la Justice League come Flash gli ha già annunciato.

star-wars-your-empire-needs-you

 

 

Annunci

Informazioni su Johnny Cornerhouse

Nerd appassionato di boardgames, giochi 8 bit, fumetti e mattoncini Lego. Nelle sue vite precedenti è stato un fotografo ed un musicista ora dice che sono solo Hobbies. La forza scorre potente in lui. Segui il suo canale youtube

Pubblicato il 1 agosto 2016, in Cinema e Serie TV con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 8 commenti.

  1. Ne ho sentito parlare molto bene delle scene tagliate.
    Sono curioso di vederlo, visto che sono uno dei pochi che ha apprezzato i film (come te). Tuttavia mi dispiace una cosa…
    Mi dispiace vedere l’incompetenza della Warner che non sa gestire un suo prodotto. Che peccato, avrei gradito vedere quelle scene al cinema!

    Mi piace

    • Ci stavo pensando questa mattina e mi chiedevo perchè aver tagliato fino a stare sotto le tre ore. La risposta che mi sono dato è la più cinica possibile: tre ore e mezzo di film vuol dire sala impegnata per quattro ore che si traduce ancora in due spettacoli al giorno. Perdita di incasso per i cinema che pagano mille mila euro per avere le pellicole e che hanno bisogno di massimizzare gli spettacoli per vendere più biglietti…

      Mi piace

  2. Io questa manovra la vedo solo come uno “scusate ora aggiustiamo tutto così il film è più bello però voi dovete darci altri soldi eh!”.

    Mi piace

  3. Ora leggo cosa dicevi del film che non lo ricordo. Ma io promuovo questo film senza dubbio.

    Mi piace

  1. Pingback: Suicide Squad |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: