Vintage Friday – Donkey Kong, Fallimenti e Fango e Futurismo

Nes-Wallpaper-picsay_1

Si, finalmente ritorna anche il Venerdì retrò, quello in cui si parla dei giochi vintaggi che va così di moda oggi giorno. Buuuu piessequattro non si fanno i giochi belli come quelli di una volta, quelli veri, quelli divertenti, quelli che quando pollofifo (quindici anni) ti guarda e ti dice ma che merda di grafica!

Oggi una bella carrellata di tre titoli per la console più bella di sempre il Super Nintendo (SNES): Partiamo con due giochi di corse ed infine con quello che per il momento è un tuo snervante e stressante fallimento ludico.

Come i più zuzzurrelloni avranno notato nel titolo del post ci sono tre “Effe” Fallimento, Fango e Futurismo beh ad ogni parola il suo giuochino.

F-Zero.

2363818-snes_fzero_gb

La prima “F” non sta solo per F-Zero ma ovviamente per futurismo, un gioco arcade di corse futuristiche nettamente al di sopra di ogni altro gioco di corse del tempo. Adrenalico e gagliardo si è perso dopo la terza versione su gamecube, chi è sempre stato convinto che wipeout fosse un gran gioco beh… questo è mille ma mille volte meglio e ancora oggi è divertente giocarci. Questo insieme a Mario Kart (il primo) è il miglior gioco di Corse su SNES.

Il gioco è difficile il giusto e ti stai divertendo non poco.

Super Off-Road

30945_front.jpg

Seconda Effe, Effe di Fango, Effe sporca di olio motore e sterrato, Super Off Road è la trasposizione per SNES di un giochino che hai divorato sul tuo “386”. Ti ricordi ancora quanto ti ci divertivi, ripreso vent’anni dopo, è andata un po’ meno bene. Si, è divertente ma decisamente ripetitivo. Purtroppo si invecchia e il tempo con Super Off -Road non è stato particolarmente clemente.

Donkey Kong Country

69847-donkey-kong-country-snes-front-cover.jpg

A detta della stampa -specializzata- Donkey Kong Contry è uno dei migliori Platform di sempre e fu anche graficamente un evento pazzesco quando usci per la gloriosa console nintendo. Oggi il platform bidimensionale è un genere che non esiste praticamente più forse solo qualche “giochino” per smartform cerca di ricrearne l’atmosfera ma di quelli che hai provato nessuno ha lo stesso sapore, vuoi principalmente per i personaggi, Kong e Mario difficilmente si battono. Dopo questi giochi venne Mario 64 è da li cambio tutto ma questa è un’altra storia.

Questa è la storia della terza e ultima Effe che da il titolo al post; Effe di Fallimento – si, sei dannatamente incastrato a questo gioco- Sei bloccato nel secondo mondo nel suo secondo livello, quello in miniera con i binari ma Frack quant’è difficile. Hai visto molti video sul tubo di gente che supera quel livello ma niente tu non ci sei ancora (dopo mesi) riuscito, ma per iddio ci sono alcuni salti che niente sei vecchio e non riesci a farlo. Shame on You. Ti toccherà camminare smutandato per King’s Landing con il gamberetto di fuori.

Con tutte le volte che hai tentato quel livello avresti certamente terminato tre titoli a caso di Assassin’s creed e questo è un’altro di quei discorsi da anziani che fa sempre piacere ricordare. Ah non ci sono più i giochi di una volta.

Lego Darth Vader è felice che il suo umile scribacchino di fregnacce conosciuto ai più come Mastro Birraio sia tornato a parlare della sua vintaggia fanciullesca ed è convinto che sia cosa gradita anche per voi ragassuoli lettori e affezionati del CornerHouse.

PS.

C’è un vecchio post (questo qui) dove vi si spiega come trasformare il vostro chiaccherone con l’androide in una figosissima console vintage!

Annunci

Informazioni su Johnny Cornerhouse

Nerd appassionato di boardgames, giochi 8 bit, fumetti e mattoncini Lego. Nelle sue vite precedenti è stato un fotografo ed un musicista ora dice che sono solo Hobbies. La forza scorre potente in lui. Segui il suo canale youtube

Pubblicato il 8 luglio 2016, in snes, Videogames con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 12 commenti.

  1. Spesso i livelli con i carrelli hanno (nascosti qua e là nei pressi dell’inizio) dei barili cannone che ti permettono di saltare direttamente alla fine (o quasi) del livello. Cercali se non vuoi finire per avere un infarto da rosiko.

    Mi piace

  2. Che ottimo articolo, citante pure i giochi del trono.
    Mi interessa fzero.

    Mi piace

  3. Bè, se cerchi dei platform 2D recenti ti consiglio vivamente di recuperare gli ultimi due capitoli di Rayman per console della scorsa generazione (X360 e PS3), Rayman Origins e Rayman Legends. Sono un vero e proprio ritorno alle origini della serie e personalmente mi hanno davvero estasiato.

    Mi piace

  4. Mastro, il mio commento sapevi che sarebbe seguito come barile dopo barile lanciato dal giovane Kong al giovane Mario. Certo non sei caruccia quanto la giovanissima Peach, anche nella sua versione pixellosissima su Intellivision! F-Zero e DK Country retro-de-che?!? Vintage ce sarai !;)
    A parte che proprio “vecchi” non sono, a parte che la grafica demmmerda non è se li metti su un CRT e DK vantava la grafica con una Silicon Graphics , che il quindicenne non sappia cosa sia non me ne meraviglia e che resti pure nella sua grassa ignoranza che non sono fatto per evangelizzare le masse, ma se lui oggi gioca a FIFA beh lo deve a della grafica demmmerda su un Mega Drive e se oggi gioca a PES lo deve a della grafica demmmerda proprio di un ISS proprio su SNES. In questi casi dico sempre: Casablanca o Il Grande Dittatore hanno una grafica demmmerda (sono in B/N e guai a chi li vuole a colori), ma sono un classico del cinema o retro-cinema? Se rispondi la seconda, ok lascia perdere con le arti figurative moderne e datti al teatro Kabuki 😉
    Super-Off Road era un cabinato da panico. Non esisteva mouse e il sistema di controllo era una novità che rendeva l’idea di pilotare un 4×4…con il joypad perde parte del suo fascino.
    Il genere platform però non è morto: vi sono degli ottimi Indie e Nintendo ancora ne tiene alta la bandiera e ogni tanto sia Microsoft e Ubisoft ne tirano fuori di ottimi! Tuo-retrogrado-RedBavon 😉

    Mi piace

  5. Con Donkey Kong fu primo amore. Ancora oggi ci gioco sul mio vecchio Snes!

    Mi piace

  1. Pingback: Lo meglio der nostro meno peggio 2016 |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: