Il compleanno Ameritrash

picsay-1465991600

Domenica è stato il tuo compleanno, un weekend passato interamente a goderti i festeggiamenti con la famigghia giocatrice e lo shopping che tua moglie ti ha obbligato a fare “perché non puoi spendere soldi solo in nerdame vario.”

“Amore, domani è il tuo compleanno oggi ti porto a fare shopping”

“mmmm no, ne ho di vestiti non mi servono” gli hai risposto

“Smettila di fare il bambino” ovviamente ti accusa

“Ma perché dobbiamo, facciamo un’altra volta”

“Dai, dopo poi ti porto in fumetteria!”

“Siiiiii, cosa mi compri? cosa mi compri?” scodinzoli come un cane.

Si siete liberi di pensarlo, sembra un discorso tra una mamma e il suo piccolo bimbo e invece siamo io e mia moglie.

Sopportati gli acquisti, ti sei guadagnato una copia di “Flash dei due mondi”, lo storico primo incontro tra il velocista scarlatto Barry Allen (il flash più famoso della Silver Age) e la sua controparte della golden age, il primo Flash Jay Garrick. Il fumetto è talmente importante per la storia della DC comics che viene citato praticamente ovunque avete presente la storia del multiverso? Ecco… si parte da qui, perfino Big Bang Theory lo cita in una puntata in cui Sheldon e Howard scommettono qualcosa che per loro era importante: Flash dei due Mondi è ciò che Sheldon mette in gioco.

IMG_20160613_190456

La serata prosegue con “necessario” aperitivo con suocera “altrimenti ti tocca vederla domani”.

Scatta quindi l’operazione Cuba Libre e pizzette e ta dan anche la suocera ogni tanto sa il fatto suo e fa comparire dal suo cilindro una copia nuova di zecca di Kobane Calling del nostro Zerocalcare. Grande Giove!

IMG_20160615_104045

Finalmente a casa si può fare veramente a modo tuo:

“Moglie!” con tono a metà strada tra “wilma, la clave” e il “Tenete a rapporto”

“Questa sera c’è da provare Warhammer quest” Scordati il sesso ci sono cose più importanti!

Dopo aver enunciato a memoria la storia di come le quattro divinità del caos di warhammer siano arrivate nel vecchio mondo e aver introdotto Carlotta alle regole, dobbiamo ammettere piuttosto semplici, avete cominciato a esplorare il primo dungeon della Silver Tower.

“Nano, non sei capace a uccidere nemmanco due goblin”

“Zitto tu, che quello spadone mi fa pensare che tu abbia carenze oggettive di maschiezza!”

Tu il nano sventradraghi, lei il Cavaliere Questore vi siete mossi come nella più grande tradizione dei giochi anni 80 spargendo morte, devastazione e rovina verso chiunque vi si sia messo davanti e in alcuni casi anche di dietro.

“Guardami ora umano che ti insegno come si combatte!” Così il mio nano ha massacrato il mastro bibliotecario “Miniboss” della prima missione.

“Non ho niente da imparare da te sciocco nano” Si è vero ha ragione, il Questor fa danni in quantità industriale se sole la smettesse di tirare ad minchiam i dati.

L’enigma finale che apre la strada al boss della prima missione l’hai risolto tu. “Stupido umano, tu non l’avresti mai capito”

Peccato che poi è stato il questor ha massacrare il boss lasciandoti solo le briciole della missione introduttiva.

Warhammer quest ha vinto, è un giocone se contestualizzato nel suo giusto genere, manca della profondità dei giochi più moderni come Descent o Assalto Imperiale ma quello che fa lo fa davvero bene. Costa inevitabilmente troppo anche se i componenti sono da 110 e lode, Cmon e Fantasy Flight devono far pippa. A questo punto Massive Darkness per quanto ti tenti, può aspettare. Warhammer quest sarà una uscita a flusso continuo dal tuo portafogli alle casse GW sopratuttto sulle espansioni che tramite rumors e voci di corridoio sono state scoperte e pronte per natale.

Domenica pomeriggio dopo un bel pranzetto è scattata la partita con la famigghia che dopo aver apprezzato Puerto Rico e Small World si è dovuta approcciare con, niente meno che  Le Case Della Follia.

 “Amore ma ti rendi conto che sono dei niubbi”

“Si ma con gli altri non riusciamo mai a giocarci, con Dado il nanetto non c’è mai abbastanza tempo”

“Dai non ci giochiamo mai, facciamo la missione quella che non abbiamo mai fatto l’ultima della scatola base”

“Il Ragazzo dagli occhi verdi”

“Siiiii”

“Tu sei fuori”

“Siiii”

A quel punto, dopo che tua moglie era stata così gentile con te per tutto il fine settimana, nonostante di abbia portato a fare shopping, ti sei sentito in obbligo ti accontentarla.

“mmmmm, mi serve qualcuno che faccia il traditore” hai pensato e quindi sul balcone hai chiamato tuo suocero al telefono

“Auguri mastro birraio” ti ha salutato

“Oh grassie grassie, senti un po’

“Oggi vi faccio provare un gioco di avventure ambientato in una casa stregata, ho bisogno che tu mi faccia un ruolo particolare, non ci sono regole specifiche però è importante che tu lo faccia bene”

“wow sembra interessante!”

La famigghia arriva con quasi un ora di ritardo, la partenza in diretta della f1 è quindi ha rischio! Accidenti per dio!

Spieghi abbastanza rapidamente le regole de Le Case Della Follia, in fondo per i giocatori c’è ben poco da ricordare e aggiungi che la regia sarà nelle tue mani. Fai scegliere loro i personaggi consigliandoli di andare proprio a gusto e alla fine il party è composto da Kate (Carlotta) Joe (Pollofifo) Ashcan Pete (Suocero) e Jenny (Mary) si parte.

La partita procede bene con i giusti tempi, gli investigatori esplorano e si accaniscono a rovistare anche dove non è necessario, il tuo unico intervento da master e spostarli ogni tanto, “ehm hai dimenticato le chiavi nell’altra stanza vai un po’ a vedere”. La loro fortuna ai dati con una vagonata di prove di volontà, superate ti ha impedito di evocare le streghe che ti avrebbero certamente agevolato il lavoro ai fianchi.

Il socio segreto (il suocero) gioca come se nulla fosse poi avviene la combinazione fortunata che chiuderà ogni possibilità di vittoria per i giocatori anche se ancora loro non erano in grado di capirlo.

Il suocero trova il piede di porco ma fallendo nel tuo turno il tiro di volontà viene aggredito da una strega, perde un punto sanità mentale e si becca la carta trauma Cleptomania. Fine Set, Gioco e partita.

In pratica il piede di porco era necessario per prendere la chiave che avrebbe aperto l’ultimo cassetto dove avrebbero trovato il modo di aprire l’ultima porta e vincere la partita. Accade poi quello che ti ha obbligato a cambiare passo: Carlotta usa l’abilità di Kate la scienziologa che gli permette di scoprire qual è l’obiettivo del gioco. (si tratta di un’abilità che proprio non sopporti, però ci sta che venga utilizzata soprattutto dopo che tre indizi sono stati risolti).  Ovviamente il tiro ha successo e sei costretto a raccontare la storia del tradimento. I giocatori non sanno esattamente chi, ma tra di loro c’è un traditore. I sospetti ricadono su Pollofifo e Suocero perché sono gli unici due ad avere una carta coperta nascosta, Carlotta che è stata per tutta la partita il leader della situazione rende ancora più ingombrante il suo ruolo giocando quasi da sola con quattro personaggi.

A quel punto la partita diventa isterica, Mary è l’unica che continua ad esplorare tallonata da una strega che continua a darle il tormento mentre Carlotta rimane indietrissimo praticamente fuori dal gioco. Suocero e Pollofifo invece gli unici due ancora armati fanno di tutto per non essere costretti a sparare contro altri nel mio turno.

Servi un paio di volte la possibilità a Suocero di rivelarsi ma lui ha subito saputo coglierle e ci sono poi volute quasi quattro ore per chiudere Mary nella stanza dei bambini da sola con Suocero che a quel punto non ha potuto fare a meno di sparagli e ucciderla. Sorry.

Ormai si erano fatte le 21:30 la gare di F1 era ormai persa era necessario aspettare la replica in RAI così dopo il Gol del 2-0 della crucconia scatta la gara con urlo da tifoso cafone annesso alla partenza che Seb ti passa in un colpo solo Luigino e Nico No Rosik. La vittoria del Cavallino Rampante sarebbe stata la ciliegina sulla torta e invece ti sei dovuto accontentare di un secondo posto che comincia ad andare stretto.

Ehi Johnny ma davvero non ti sei regalato niente per il tuo compleanno?

Abbelli è ovvio che si, claro che si,obviously

Ta dan.

Questa foto dovrebbe valore più di mille parole!

IMG_20160615_134628

Ma come non era un compleanno Ameritrash? Dai facciamo che il prossimo sarà German!

Annunci

Informazioni su Johnny Cornerhouse

Nerd appassionato di boardgames, giochi 8 bit, fumetti e mattoncini Lego. Nelle sue vite precedenti è stato un fotografo ed un musicista ora dice che sono solo Hobbies. La forza scorre potente in lui. Segui il suo canale youtube

Pubblicato il 15 giugno 2016, in Boardgames con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 10 commenti.

  1. Giochi con tuo suocero? Grande! XD

    Mi piace

  2. Auguri in enorme ritardo, Mastro! Valgono lo stesso, almeno per me li faccio valere perché se qualcuno ti fa gli auguri, comunque ha un pensiero per te. Tu, chiaramente puoi mandarmi a ramengo. La descrizione dello shopping coatto (non nel senso dialettale romano eh!) è pari pari ai siparietti periodici tra la mia consorte e me. Io andrei in giro in costume e camicia fiorata tutto l’anno, non porto orologio e accessori, mi vesto insomma per convenzione sociale. A volte mi presentò alle feste dei bimbi con una t-shirt di un videogioco pensando di essere figo, ma immagini cosa mi rifila la consorte…Per il resto, giusto modo di festeggiare e grande abbuffata delle cose-che-ci-piacciono. Respect bro’

    Mi piace

  3. Tanti auguri (con il dovuto ritardo, ovviamente) al Mastro Birrario, che ha saputo festeggiare alla grande il suo compleanno!
    Notevoli i nuovi acquisti, sono curioso di sapere di che si tratta… attenderò i prossimi “episodi”!

    Mi piace

  4. Per prima cosa buon compleanno 😀
    Che non ricordo di averteli fatti su FB…
    Per il resto dico: “WOW!”
    Hai guadagnato un bel bottino… E sopratutto sei circondato da persone speciali 🙂

    Mi piace

  1. Pingback: Giugno 2016 – Il Ludico Ammortamento #2 |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: