Star Wars: Il Complotto Degli Hutt

corner_starwars-hansolotrilogy

Hai concluso  da qualche settimana la lettura del secondo libro della trilogia sulle origini di Han Solo, il primo libro (di cui avevi parlati qui) era terminato con Han che si era arruolato tra le fila imperiali entrando in accademia. Eccoci allora, di nuovo a parlare di libri di un certo livello.

Il complotto Degli Hutt (Scritto da A. C. Crispin, edito in italia da Multiplayer edizioni) inizia che “già” il fattaccio si è consumato: Han per salvare la vita ad uno wookie condannato a morte si fa cacciare dall’accademia riuscendo però a scappare insieme a quella palla pelosa. Indovinate un po’ di chi stiamo parlando? Ovviamente del nostro fedele e amato Chewie.

Così come nel primo libro Han da pischelletto era stato salvato dal sacrificio della cuoca wookie della nave dei contrabbandieri Dewlanna,  contrabbandieri che lo avevano allevato a pane e crimini, ora spetta al nostro correliano sdebitarsi simbolicamente che la vera e unica madre che si è presa, con affetto, cura di lui.

Da questo punto in poi il libro diventa un ottimo libro di avventura e azione ambientato con maestria nella galassia lontana lontana. Dapprima Han conoscerà Lando e vedrà per la prima volta il millennium falcon, dovrà poi sfuggire da Boba Fett ed infine si troverà al centro di un pesantissimo conflitto tra i Clan malavitosi degli Hutt e l’Impero stanco dei loschi traffici dei rospi giganti.

Se il primo libro è carino e come hai scritto nel post dedicato avevo come principale difetto un Han era poco riconoscibile qui invece la scrittrice Ann Carol Crispin, aiutata dalla presenza massiccia di molti personaggi noti, riesce con successo a caratterizzare egregiamente tutti i volti che compariranno nella storia. Finalmente si legge un libro davvero dedicato a Star Wars, non un qualcosa che discretamente ci assomiglia. Oltre al rendere perfetto il rapporto d’amicizia tra Han e Chewie  ci sono altre situazioni che sono veramente gagliarde come il sentimento d’amore che Han svilupperà per il millennium falcon e gli intrecci degni di scorsese tra i Clan Hutt in guerra tra di loro e contro l’impero.

Nonostante si tratti di un libro -di mezzo- come l’impero colpisce ancora rappresenta un apice davvero entusiasmante. Non hai ancora letto il terzo libro su cui ora le aspettative e la paura che la qualità scemi non sono poche. L’origine dell’alleanza ribelle poi è un colpo di scena che hai trovato davvero inaspettato e con buona probabilità sarà il punto su cui si svilupperà il terzo e conclusivo capitolo.

Se siete fan di Star Wars la lettura di questo libro è caldamente consigliata spiega moltissime cose, anche se la solita Disney ha trasformato il contenuto in apocrifo. Un po’ come ha fatto il libro Darth Plaguies che se letto insieme alla visione de La Minaccia Fantasma trasforma quel film in qualcosa di meglio strutturato dove gli intrighi politici e la successiva comparsa di Dooku hanno finalmente senso.

E voi cosa dite? Cosa stata leggendo ultimamente? Avete libri o fumetti da consigliare?

Annunci

Informazioni su Johnny Cornerhouse

Nerd appassionato di boardgames, giochi 8 bit, fumetti e mattoncini Lego. Nelle sue vite precedenti è stato un fotografo ed un musicista ora dice che sono solo Hobbies. La forza scorre potente in lui. Segui il suo canale youtube

Pubblicato il 17 marzo 2016, in Libri, Libri e Fumetti, Star Wars con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 9 commenti.

  1. Ecco perché non ho mai letto o visto nulla se non i film!
    Sapevo che prima o poi qualcuno avrebbe deciso di riprendere la saga in mano e tutto ciò che era stato prodotto nel frattempo sarebbe stato buttato via. XD
    Ciò non toglie che possano esserci opere belle e interessanti.
    Tipo le storie che potrò inventare quando giocherò con Assalto Imperiale!
    (Almeno spero! XD)

    Mi piace

  2. UN GIORNO VORREI CHE QUALCUNO ME NE DISEGNASSE LA TIMELINE… potrei morire di lettura. E ho ancora troppo da scrivere

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: