I fumetti più gagliardi letti nel 2015

picsay-1452083943.jpgDopo le quattro chicchere del martedì legate ai boardgames con cui avete trascorso più tempo nel 2015, oggi hai deciso di scrivere altre due facezie a proposito dei fumetti che più ti hanno colpito nel corso dell’anno appena concluso. Badate bene, come per i giochi da tavolo, questa classifica riguarda i fumetti comprati e letti nel 2015 indipendentemente dal loro effettivo anno di pubblicazione. Quindi bando alle ciance e ciancio alle bande Pronto noi zi va.

Posizione N 5 – HELLNOIR – Bonelli (Ruju, Freghieri)

hellnoir0

Al quinto posto troviamo un italianissima produzione Bonelliana, di quelle quasi quasi potremmo definire Old School, sicuramente pre-recchioniana, stiamo parlando di Hellnoir. Storia strutturata in quattro numeri che si concluderà con il prossimo quarto ed ultimo numero con l’uscita di fine gennaio. Hellnoir scritta da Pasquale Ruju e disegnata da Giovanni Freghieri è un fumetto ben realizzato e ben sceneggiato. Un thriller di cui tra l’altro avevi commentato il primo numero qui, davvero interessante in cui già nel primo numero alcuni colpi di scena ti avevano catturato alla grande. Per la banalissima cifra di quattordici euro per la storia completa va assolutamente letta.

Posizione N 4 – IL SIGNORE DEI RATTI – Panini Comics (Ortolani)

SignoreDeiRattiDiamond

Restiamo ancora in Italia con il quarto posto in cui cambiamo di brutto genere. Il nostro amatissimo Leo Ortolani con il Signore dei Ratti ha davvero realizzato un capolavoro. Hai pianto dal ridere per quasi tutto il fumetto e in alcuni momenti hai veramente pensato che Leo sia un genio. Difficile da reperire nelle fumetterie un po’ meno sull’internet. L’amazon ti può certamente aiutare.

Il podio purtroppo è tutto amerrrrigggano con tre produzioni di tutto rispetto e tutte molto datate, niente da fare, sei vecchio dentro non apprezzi le novitè vergogna!

Posizione N 3 – THE WALKING DEAD (Kirkman – Moore)

the-walking-dead-giorni-perduti

Al terzo posto, il tuo innamoramento momentaneo: The Walking dead di cui hai messo le mani sul primo volume in edizione un po’ più carina del formato simil bonelliano. Hai iniziato a leggere il fumetto dopo aver visto la prima stagione della serie tv e accipicchia quanto le due storie sono diverse. Nel 2016 mentre continuerai a vederti la serie andrai anche alla ricerca di tutti gli altri numeri dei fumetti nello stesso formato. Cosa ti piace? beh aldilà degli zombi, che, si, sono una fissa vedi il tuo amore per Lovecraft e tutto il suo mondo e l’ultimo gioco comprato Zombicide, è una storia che ti fa riflettere sulle persone, su come se messe alle strette in situazioni di fortissimo disagio e pericolo, si rivelino per quello che sono in realtà, vivono e si fanno forza nella rarità dei casi, o sopravvivono egoisticamente pensando solo al presente peggio delle bestie più sudice, nella maggioranza dei casi.

Posizione N 2 – UNA MORTE IN FAMIGLIA – RW Lion per DC Comics (Jim Starlin, Jim Aparo, Mike Mignola)

batman_una_morte_in_famiglia_1

Saliamo ancora sul podio ed è facile intuire chi ci si può trovare. “I’m Batmaaaaan”. Beh poteva mancare?  Ovviamente no. In questa specialissima classifica lo troviamo con Una Morte In Famiglia il fumetto chi più di tutti sta ispirando le ultime produzioni cinematografiche e videoludiche del cavaliere oscuro, eri indeciso anche se inserire in classifica una storia del pinguino, Dolore e Pregiudizio di cui avevi scritto qui ma come hai detto due righe fa, Una morte in Famiglia è davvero importante per il mondo del fumetto. Una storia in quattro numeri che in questi giorni si può trovare anche un edizioni unica cartonata DC Best dovrebbe essere il nome della collana, vede il mondo dei super eroi si fonde completamente con il mondo reale con l’attualità e la situazione politica al momento della scrittura della storia, in cui le azioni del Joker o di Batman stesso hanno influenze sulle politiche mondiali. Il fumetto è si intrattenimento leggero ma alle volte può dare anche di più e se a questo ci aggiungi un dramma di una violenza spaventosa. Ecco che hai un capolavoro.

Posizione N 1 – FLASH CLASSIC 1 – RW Lion per DC Comics (Cary Bates, Irv Novick,  Rich Buckler, Jack AbelJohn Calnan, Alex Saviuk)

Flash_cover

Se non al secondo allora è al primo giusto? in effetti è così se al secondo posto c’è batman al primo c’è sicuro il nostro velocista scarlatto Flash. La storia che più ti ha emozionato quest’anno è contenuto quasi tutta nel volume Flash Classic 1 è racconta di come Reverse Flash…. ah aha aha no no non lo dirai. La storia è commovente e chi dice che i super eroi dc comics sono troppo lontani dal mondo perchè invincibili e che quindi i marvel sono più pheeeeeghi beh dovrebbe leggere questa run che parte dal numero 270 e che si conclude a metà del secondo volume Dc Classic dedicato al monarca della velocità e poi riconsiderare la sua posizione. Una delle poche (rare) storie in cui Barry Allen è più protagonista del suo alter ego. Turbato sofferente e indemoniato dovrà inseguire la sua nemesi: Reverse Flash

Scegliere queste cinque storie è stata davvero dura e mentre lo facevi ti sei accorto che hai dimenticato almeno altre tre, avventure che quest’anno ti sono piaciute molto. Partendo dalla trilogia di the Walking rat del nostro sempre caro Ortolani, passando per il regalo che Carlotta di ha fatto per il compleanno “Crisi sulle terre infinite” in edizione strasupermegagigapheeeega e l’adattamento a fumetti della trilogia dell’ammiraglio Thrawn che finalmente hai potuto leggere nella sua interezza avendo trovato il secondo numero che in nessuna fiera dei fumetti avevi mai trovato. Nei tuoi sogni quando pensavi agli Episodi VII, VIII e IX di Star Wars, beh, questa è la trilogia che avresti sempre voluto vedere, peccato che avrebbero dovuto girarla almeno quindici anni fa.

Al solito è il minimo che si possa fare è chidervi e voi? cosa vi è piaciuto quest’anno, cosa avete letto così volentieri?

Annunci

Informazioni su Johnny Cornerhouse

Nerd appassionato di boardgames, giochi 8 bit, fumetti e mattoncini Lego. Nelle sue vite precedenti è stato un fotografo ed un musicista ora dice che sono solo Hobbies. La forza scorre potente in lui. Segui il suo canale youtube

Pubblicato il 7 gennaio 2016, in Libri e Fumetti con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 17 commenti.

  1. The Walking dead piace molto anche a me!

    Mi piace

  2. Sei molto americanoso. Però se posso darti un consiglio, non andare oltre alla prima stagione della serie televisiva dei Morti Camminanti.

    Liked by 1 persona

  3. Io ho letto dei manga: Death Note,Fullmetal alchemist e Bloody Monday 😀

    Mi piace

  4. Eh, questa è difficile!
    Ho letto troppo in questo 2015, sono sicuro solo del primo posto: lo strano caso del Dottor Ratkill e di Mister Hide, rivisitazione del famoso romanzo con Topolino e Paperino.

    Mi piace

    • Io delle rivisitazioni disney ho letto una di Robin Hood fatta da tutti i paperi. L’ho trovata molto intelligente perchè se da un lato a fatto vedere come le tasse impoveriscono le persone ha anche mostrato che se esse vengono spese bene poi le persone ne hanno un beneficio. Tutto questo in un linguaggio perfetto per un bimbo!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: