Vintage Friday – 5 minuti davvero ben spesi

Nes-Wallpaper-picsay_1Non è facile scrivere su un blog, sopratutto con l’impegno ritagliato la mattina prima di andare in ufficio o in piccole pause che ti prendi. Non a caso questo è il blog dell’ortografia in libertè per via della velocità con cui devi scrivere le due fregnacce che pubblichi giornalmente.

Questa rubrica, il vintage Friday incentrata maggior mente sul retrogaming e d’introni risulta sempre molto impegnativa da portare avanti e purtroppo oggi non sei risciuto a fare nulla di quello che ti era prefissato di faro.

Chiudendo scusa hai anche pensato che questo è il decimo numero della rubrica e che quindi forse quello di cui volevi parlare non era degno di tale traguardo e in fondo anche per il numero 10 del giovedì del fumetto hai tirato fuori un coniglio di tutto rispetto dal cilindro ed è dunque con questo spirito che hai cambiato idea.

Oggi niente cose da comprare o oggetti da collezione da mostrare, neanche aneddoti sul tuo passato. Oggi chiedi a tutti quelli che ti leggono di dedicare 5 minuti del loro tempo per ascoltare qualcosa di magnifico e speciale. Un gioello di altissimo livello.

Hai il piacere di condividere con tutti questo video dedicato a Zelda. Al minuto 1:49 il tuo corpo si è ricoperto di brividi e almeno ventordici bruschette hanno invaso i tuoi occhi.

Un Capolavoro.

Annunci

Informazioni su Johnny Cornerhouse

Nerd appassionato di boardgames, giochi 8 bit, fumetti e mattoncini Lego. Nelle sue vite precedenti è stato un fotografo ed un musicista ora dice che sono solo Hobbies. La forza scorre potente in lui. Segui il suo canale youtube

Pubblicato il 28 agosto 2015, in Videogames, Zelda con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 6 commenti.

  1. L'Internettuale

    Ottimo articolo, hai perfettamente ragione!

    Liked by 1 persona

  2. Bruschette a non finire!

    Mi piace

  3. Perché non vivo in America? Perché non sono ammmericaaano? Esecuzione magistrale, il coro usato come strumento….il direttore d’orchestra con il sorriso stampigliato sulla faccia. God bless America! Ho avvertito molto prima del minuto e 49 un lieve brivido alla base del collo per poi propagarsi a tutto il corpo. Un brivido che avverto quando ascolto il Bolero di Ravel https://redbavon.wordpress.com/2011/12/06/bolero-il-respiro-della-vita/
    Grazie: 5 minuti davvero ben utilizzati!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: