Cinema e Serie TV · Il Trono Di Spade Stagione 5

Il Trono Di Spade: Stagione 5 Episodio 8. The Games Of Walking Dead

picsay-1438606374254Ieri sera tu e Carlotta complice aver capito come funziona il mirror dello schermo del Chiaccherone (Smartphone) sul TV vi siete finalmente goduti il trono di spade sul divano che altrimenti si muovevano già le prime gravissssimisssssime accuse “e te piace flash perchè stai cor gelato sur divano“.

Dopo aver saltato l’episodio 8 della scorsa settimana ieri sera avete avuto modo di vedervi sia quella puntata che la successiva (la nove) ma viste le cose da dire farai due post diversi, maybe giovedì perchè questa sera c’è Flash e quindi domani si parlerà di lui.

Hai visto l’episodio 8 sapendo già più o meno tutto di quello che sarebbe successo e, avendo letto anche altri commenti entusiastici hai pensato: ecco finalmente una puntata seria. In realtà il commento che più ti ha fatto riflettere sul tuo rapporto amore e odio con questa serie l’hai trovato sul sito di un giornale che si trova spesso gratuito al cinema in cui divideva in due gruppi i fan di AGOT. Da una parte quelli che si gasano per le fitte e bastarde trame politiche e chi invece preferisce la parte militare e più spettacolare. Per quanto la divisione sia molto molto superficiale è fuor di dubbio che in passato il trono di spade ti piacesse di più proprio perchè c’erano più battaglie e azione.

Bene l’ottava puntata è proprio quello che ti ci voleva per farti apprezzare nuovamente la serie.

La puntata inizia con Dananana che dialoga con il nostro amico Tirione facendo a gara tra chi ha i parenti più infimi. Alla fine sembra quasi che si corteggino con la scusa del “t’aggido o non t’aggido”. In tutto questo -al solito- Ser Friendzone si piglia l’ennesimo due di picche ma come vuole la tradizione e come canta Piero Pelù “L’ammmmmore immaginario, quello vero, quello vero, quello veeeeero”. Mormont non molla e pur di far colpo sulla Dana decide di fare lo Spartacus della situazione.

cdn.indiewire.com-picsay

Nel frattempo la gentile e assaje poco vendicativa Arya si è fatta regalare la ps3 dal suo nuovo papà perchè voleva giocare a Hitman e il primo livello da superare consisteva nell’assassinare lo scommettitore sulle navi che affondano. Vabbè dai, deve ancora diventare più smart con il Joypad.

tron5
Con questo taglio di capelli e la ps3 non mi prenderanno più in giro a scuola!

Ad Approdo del Re sua grazia Cersei si è appena resa conto che a giocare con il fuoco prima o poi ci si brucia o che quanto meno ci si brucia tutto gli abiti sino alle mutande! (Nuda! Nuda! Nuda!) Uffa bisognerà aspettare ancora un po’.

508033
Si aspettare fino alla dieci, ma dategli una pulita prima!

Poi finalmente ci si sposta al Nord all’ormai famoso bed and breakfast “al castello nero” dove il ragazzino della cassa (che sta diventando più irritante della coda alle poste) se la prende con il cicciottino paciarotto Sam chiedendo sul perchè Giannino Ignoranza, direttore della struttura, fosse andato con il resposabile Vendite dell’area nord a cercare nuovi clienti. “e che volevamo una struttura di gente chicchettosa” dice il giovane “purtroppo c’è crisi, caro e se vuoi ancora lo stipendio dobbiamo fidarci” “ma quella gente puzza, sporca e la mia mamma ha detto di non parlarci mai” “e lo so Giacomino, ma ti ripeto il direttor Ignoranza ci sa fare”

ed ecco finalmente la parte migliore di tutta la quinta stagione (meglio anche del finale della nove)

Giannino Ignoranza con il responsabile vendite Tomuraldo arrivano al villaggio al nord con un plico di brochure sulle incredibili e imperdibili offerte della loro struttura alberghiera. Ovviamente all’inizio la ggggente risulta un po’ freddina. “No ma quel posto costa caro! poi ci mettete a lavare i piatti” poi qualcosa si muove e cominciano a preparare i pulmini di Stannino.

GOT508_110414_HS_DSC_251611-620x360
Vabbè con l’auto aziendale si è risparmiato un po’. oh è la crisi e cosi si risparmia sulla scheda carburante!

e da dan…. per invogliare la gente ad accettare l’offerta parte una rappresentazione teatrale con attori veri in maschera su the Walking Dead e l’operazione funziona. La gente “se cacasotto”  corre corre sui pulmini e parte per Castello Nero.

the-army-of-the-dead-attacks-hardhome-picsayAldilà delle fregnacce che scrivi, la seconda mezz’ora di questa puntata è quanto di meglio questa quinta stagione ha avuto da offrire fin’ora proprio per i motivi di cui hai parlato all’inizio. Sembrava un’altra cosa, un fantasy con l’invasione dei non morti davvero esaltante con molta azione. Il resto è la solita roba, però appunto il divario è netto.

star-wars-your-empire-needs-you

Le precedenti puntate del Corner house su “Il Trono di Spade”

11 pensieri riguardo “Il Trono Di Spade: Stagione 5 Episodio 8. The Games Of Walking Dead

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...