Man Of Steel. In ritardo ma finalmente è qui.

l-uomo-d-acciaio-man-of-steel-trailer-finale-e-nuovi-character-poster-3

Sulla scaffale delle offerte di Mediaworld di Torvergata si trovano quasi sempre film interessanti a prezzi dignitosi. Più volte con Carlotta è sempre un guaio perchè comprereste venti film alla volta ed è sempre difficile darsi un freno. Ultimamente però varie vicessitudini hanno rallentato lo shopping compulsivo cinematografico così ogni volta che passi davanti allo scaffale scatta: “oddio che sofferenza”.

Questa è la motivazione per cui il povero Super Man ha fatto una fatica boia ha entrare nella collezione nonostante sapessi già che il film avrebbe meritato parecchio.

Figlio minore di Nolan ma diretto da Zack Snyder, Man Of Steel si ripropone ancora di Reeeeeeeboooooottare (ancora) la storia di Super Man e malgrado alcune situazioni che vabbè ma che lo dico a fare, alquanto emotivamente non credibili, la nascita del super eroe per antonomasia scorre via senza la sensazione di “che noia che barba che barba che noia”.

Il film manteniene le atmosfere cupe e seriose della trilogia di Batman rendendo -secondo te- tutto piuttosto godibile il film anche la massiccia presenza di computer grafica fa la sua sporca figura. Che la DC comics stia cercando di recuperare il terreno perduto sulla Marvel è evidente e la scelta di cercare di mantere lo stile di Nolan conferma la ricerca di una continuity forte. Se da un lato il mondo Marvel è un mondo più leggero il mondo DC punto sul realismo o a passate il termine sulla verosimilità. D’altronde sempre di super eroi stiamo parlando.

L’unica vera pecca del film è Lois Laine (Amy Adams). è evidente che tu e Nolan non avete gli stessi gusti femminili, la morosa di Batman non era sta gran pupa e le femmina di super man conferma il gioco al ribasso. Che poi sia onnipresente in alcune situazione è veramente terribile. Ecco per capirci è più probabile che esista Krypton piuttosto che quella matta e pure bruttina si infili nelle situazioni in cui si caccerà.

Vedremo cosa accadrà nel 2016 con l’episodio successivo Dawn Of Justice – Superman vs Batman.

Batman-Superman-movie-logo

Per ora è tutto, il film è bello e il nostro amato e venerato editore approva senza dubbio questo lavoro.

star-wars-your-empire-needs-you

Annunci

Informazioni su Johnny Cornerhouse

Nerd appassionato di boardgames, giochi 8 bit, fumetti e mattoncini Lego. Nelle sue vite precedenti è stato un fotografo ed un musicista ora dice che sono solo Hobbies. La forza scorre potente in lui. Segui il suo canale youtube

Pubblicato il 19 marzo 2015, in Cinema e Serie TV con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 7 commenti.

  1. Per quanto apprezzi le atmosfere cupe di Nolan, l’uomo d’acciaio, in russo detto Stalin, non l’ho visto. Forse troppi reboot…
    Tra parentesi il terzo di batman non mi è piaciuto per niente purtroppo…

    Mi piace

    • Dark Knight Rises è forse il meno riuscito dei tre film. Si basa su KnightFall che è una storia veramente bella di Batman dove a grandi linee succedono le stesse cose tranne ovviamente la sconfitta di Bane che è ben diversa. Devo dire però che è una trilogia che mi piace tutta. Su Super Man beh ovvio che se Nolan non piace questo film difficilmente piacerà. La cosa secondo me più -triste- è che i film stanno prendendo una certa direzione mentre le serie tv hanno tutt’altro target vedi Arrow, Gotham e Flash il che credo sia un peccato.

      Mi piace

      • Ma il fumetto sarà sicuramente bello, in particolare quello mi sfugge, però la realizzazione cinematografica mi ha alquanto deluso. Batman Begins ed Il Cavaliero Oscuro mi sono piaciuti veramente tanto, non è neanche una questione di Nolan puro.
        Gotham non meritevole?

        Mi piace

        • cosa non ti è piaciuto?
          Per quanto riguarda Gotham non è una questione di qualità ma di atmosfera (almeno sui primi quattro episodio che ho visto) Se tu prendi Agents Of Shield che magari non è la serie migliore del mondo è comunque collegata a block buster cinematografici mentre sul versante DC è come se si lavorasse ad un universo diverso.

          Mi piace

          • Tralasciando l’odiosissima scena dello stadio che esplode, i buchi nella trama come la mancanza di caratterizzazione dei cattivi, di quelli che vivono nelle fogne, di batman stesso che ad un certo punto decide di riuscire a farcela cosí, senza un motivo apparente. Le sospensioni della realtà troppo frequenti e troppo ammiccanti, lo spreco di catwoman, lo spreco di Cotillard: tanta carne al fuoco troppo cruda da una parte e troppo bruciata dall’altra….
            Quindi Gotham non richiama la serie fumettistica Gotham Central (o come si chiama)?

            Mi piace

            • No sono due mondi diversi anche se l’idea è la stessa. Nel fumetto batman esiste e sovrasta la polizia che vuole provare a farcela da sola con tutti i suoi limiti con gordon in pensione mentre nella serie tv batman non esiste perché è un perquel con Gordon che è solo un detective appena arrivato in città. Ps di Gotham Central ne parlerò a breve aspetto di avere almeno quattro numeri per capire un po’ di più che aria tira ma ti dico che i primi due numeri sono molto piacevoli

              Mi piace

              • Io dovrei avere un albo con quattro o sei storie: sembra interessante.
                Capito, la serie televisiva è un prequel… non so, la DC forse in televisione vuole apparire molto frizzi & lazzi…

                Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: